Resta in contatto

News

Lazio-Brugge, Tare: “Non dobbiamo fare calcoli. Passare è un obbligo”

La Repubblica, Tare: "Proveremo a vincere lo scudetto"

Il direttore sportivo biancoceleste ha parlato ai microfoni di Sky a pochi minuti dall’importantissima sfida Champions contro il Brugge per il passaggio del turno agli ottavi di finale

Ecco le sue dichiarazioni: “Senza dubbio è una mini-finale. Passare il turno dopo un girone giocato così bene è un dovere per noi. Affrontiamo questa partita con la miglior squadra in campo. I nuovi si sono inseriti benissimo e sono stati importanti per i ricambi. E’ un vantaggio per noi in questo momento. Reina? Sono felice del suo arrivo, ma non dimentichiamoci di Strakosha che è cresciuto molto. Ora ha vissuto qualche problema con il Covid, ma si riprenderà. Comunque anche Reina si è inserito bene. Clima belga? Non abbiamo perso in questo girone, perciò dobbiamo giocare per vincere senza fare calcoli“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Comprare un difensore è un’obbligo.

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Altro da News