Resta in contatto

Casa Lazio

Lazio, a Formello assente Correa. Problemi per Caicedo

Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata all’interno del Centro Sportivo di Formello alle ore 10:00.

Al termine di un iniziale riscaldamento atletico, la squadra ha svolto un’esercitazione tecnica incentrata su torelli a due tocchi e possesso palla. La seduta si è conclusa con un esercizio sulle combinazione ed i tiri in porta ed una serie di scatti finali.

Assenti Patric e Correa, la loro condizione fisica verrà valutata nelle prossime ore, così come quella di Caicedo alle prese con una noia all’adduttore.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Annamo bene! Speriamo sia pretattica. Certo che non avere al meglio Correa e Caicedo e contemporaneamente fuori Muriqi è sfiga. Mi ricorda tanto lo spareggio del 2018 contro l’Inter dove arrivammo con giocatori fuori e chi era in campo non al meglio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Abbiamo la possibilità comunque di avanzare Luis Alberto in attacco e fare giocare a centrocampo uno tra Akpo o pereira o Parolo o Cataldi o escalante , anche se a me è piaciuto Pereira, ha fatto pressing x tutta la partita e ha avuto lucidità e freddezza nel fare goal al 90 minuto poi annullato,

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Troppi infortuni! O va rivisto il settore medico o compreso una volta per tutte che alcuni giocatori importanti sono regolarmente a mezzo servizio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

La iella è la sfortuna ci perseguita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Strano.
Di solito sono così ben allenati a livello atletico che sono sempre tutti disponibili…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Importante è che chi gioca sia carico e concentrato😉avanti Lazioooooo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ma er pòro muriqui?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

mamma mia, stanno sempre tutti rotti, ma com’è?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Il solito Correa….giocatore spettacolare….ma che ci facciamo di uno che fa una partita su 10???nel bene o nel male Pereira ha corso in una partita e mezza più di tutte quelle giocare da Correa(Crotone a parte)…un po’ spaesato ma credo che giocando con continuità possa togliergli il posto….altro che vice Luis Alberto (almeno lo hanno preso per quello….ma se si pensa che Alberto lo hanno preso come vice Candreva….)

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ma correa e’ di vetro? A 25 anni, immobile 30 gioca tutte le partite😷😷😷😷😷😷😷😷😷😷

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da Casa Lazio