Resta in contatto

News

Lazio, Inzaghi ritrova il vero Correa: con il Bruges prestazione da leader

Lazio, Joaquin Correa

Lazio, il Tucu sale in cattedra nel momento del bisogno

La Lazio ieri sera ha affrontato il Bruges in Champions League, gara terminata 1-1 con le reti di Correa e Vanaken su calcio di rigore, dovuto ad un intervento sconsiderato di Patric. La squadra di Inzaghi torna a Roma con un punto d’oro visto tutto ciò che è accaduto nei giorni precedenti all’incontro. I biancocelesti si sono presentati in Belgio con 13 elementi della prima squadra e ben 6 Primavera, che però hanno dato il loro contributo. Viste le assenze di Luis Alberto e Immobile, a caricarsi la squadra sulle spalle oltre ai soliti Acerbi e Milinkovic, ci ha pensato Joaquin Correa.

Il Tucu ha realizzato uno splendido gol, saltando con una finta di corpo l’avversario e scaricare un sinistro violento alle spalle di Mignolet. Non solo la rete per lui, ma una prestazione da vero leader: corse a tutto campo, la voglia di cercare e volere la palla, spaziare su tutto il fronte per cercare il varco giusto e sprint a spezzare il ritmo. Con Immobile fuori causa, Muriqi ancora oggetto misterioso e Caicedo non al meglio, l’argentino può rivelarsi fondamentale per i prossimi impegni biancocelesti, in campionato e in Champions.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

SE CAMMINERANNO NEL CAMPO TUTTI COME CORREA
VINCEREMO SCUDETTO !!!!!!

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News