Resta in contatto

News

Serie A: Giacomelli e Nasca sospesi dopo Milan-Roma

Designatore arbitrale

Serie A: Rizzoli pronto a fermare i due arbitri per almeno due turni

Il monday night di Serie A ha visto la sfida tra Milan e Roma terminare con il risultato di 3-3 ma segnata da chiari errori arbitrali. Il direttore di gara Giacomelli è stato protagonista di alcune decisioni sbagliate non corrette dal Var Nasca. Il designatore degli arbitri Rizzoli ha valutato questi due errori molto gravi, tanto da decidere di fermarli per almeno due turni. Dopo la sosta delle nazionali ci sarà un reintegro prima con qualche designazione in B per poi ritornare in A.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

In Lazio Torino fece danni con la pala e non lo avete fermato adesso vi accorgete che era talmente scarso e lo fermate complimenti

Ruggero
Ruggero
5 mesi fa

Giacomelli Raccomandato, incapace, vergognoso, non si può radicare ma fermatelo fategli arbitrare la B, la C ma la A no, non è capace e non la merita, aldilà x chi faccia il tifo o meno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Devi radialli sono corrotti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Giacomelli dovrebbe essere radiato dall’AIA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

IN UN LAZIO TORINO… CE FECE I DANNI.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Giusto..e mai più in serie A..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Veramente il primo che deve essere fermato sei tu, visto che lo sanno anche i sassi che Giacomelli è un ultras della Roma

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Se lo sono scordato che Giacomelli aveva le maglie della Roma nel suo locale?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Giacomelli sarebbe un incapace anche in terza categoria

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Speriamo per sempre

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News