Resta in contatto

Casa Lazio

Sampdoria-Lazio, Leiva: “Dobbiamo reagire subito”

Il centrocampista brasiliano ha parlato così ai microfoni di Lazio Style Radio nel post Sampdoria-Lazio

Ecco le sue dichiarazioni: “La Sampdoria ha meritato la vittoria. Dobbiamo ripartire, lavorare e uscire da questo momento difficile. Adesso dobbiamo recuperare le energie per tornare quelli dell’anno scorso. La squadra deve reagire già dalla prossima partita. Cosa serve per la Champions? Serve lo spirito giusto, poi gli episodi arrivano con l’atteggiamento giusto. Dobbiamo sfruttare al massimo questa competizione. Vogliamo far felice i tifosi con vittorie e prestazioni. Sicuramente è meglio giocare subito perchè così pensiamo a conquistare una vittoria velocemente. Prestazione contro la Samp? Abbiamo perso nei contrasti e non abbiamo avuto l’atteggiamento. Così la Samp si è guadagnata la vittoria, ma il ampionato è lungo e possiamo rimediare. Borussia Dortmund? E’ tra le 10 squadre più forti al mondo, con molta intensità e qualità però abbiamo dimostrato di potercela giocare alla grande con tutti”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

ma la foto è della partita con l’Inter…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Speriamo!!!!! 👍💙🦅

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile supera Signori al 2° posto all time

Ultimo commento: "Prendere Piola la vedo dura ... "
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Ho avuto la fortuna di conoscerlo, parlarci per ore ed era prorprio come viene descritto da tutti. Ho ancora la sua maglia originale: quella con il 9,..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Il suo dito che esce fuori dalla nebbia al derby. Non si vedeva nulla ma la palla era dentro la rete! E segna sempre lui!"
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Fascetti una persona indimenticabile, grazie"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Uber grande laziale, quando ero bambino mio papà mi raccontava sempre di questo signore ero che per non indossare un altra maglia, preferì..."

Altro da Casa Lazio