Resta in contatto

News

Lazio, si ferma anche Lazzari. In serata sarà a Roma

Lazio, La Nuova Ferrara: "Lazzari parte, Murgia resta"

Lazio, l’esterno lascia il ritiro della Nazionale

La pausa per le Nazionali doveva essere d’aiuto a mister Simone Inzaghi, in modo da per recuperare gli acciaccati e per integrare i nuovi acquisti, invece per lui arriva una brutta tegola: stop per Manuel Lazzari. L’esterno della Lazio si è fermato durante la sessione d’allenamento di stamattina con la Nazionale. La prima diagnosi dello staff medico della Nazionale parla di un risentimento al flessore. Il calciatore ha lasciato il ritiro della Nazionale e in serata sarà a Roma, domani si sottoporrà alle visite per avere più informazioni anche sui tempi di recupero.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Mah….sò normali tutti sti infortuni …. Boh… !!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Sabato voglio vedè chi gioca

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Mo me abbiamo 2 contanti fares Anderson 🤬🤬🤬🤬😡😡😡😡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Escalante è fermo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Che sfiga……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Voglio armimi centrale di difesa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Fra un po’ della difesa rimarra’ solo la parola

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Unica squadra con 5 infortuni ad inizio anno. Unica squadra con 7 infortuni post lockdown. Non è sfortuna.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Piovono bestemmie

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Parolo terzino destro e c’abbracciamo…💪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Sabato contro la Samp 4312: Patric Ace Vavro Fares; Escalante Leiva Luis Alberto; Pereira; Caice Muriqi. Ad oggi questa è l’unica soluzione.

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Ricordo bene quei giorni e inoltre Pablito e' sempre stato umile, equilibrato, rispettoso. Una di quelle persone che rispetti profondamente anche se..."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News