Resta in contatto

News

Lazio, il Corriere dello Sport: “Rinnovo Inzaghi, un retroscena di lunedì”

Lazio - Inter, Simone Inzaghi

Lazio, lunedì Inzaghi e Lotito a Formello si sono incrociati: il discorso è già avviato, la fumata bianca potrebbe arrivare presto

“Lotito-Inzaghi, ora la verità”, scrive il Corriere dello Sport, che si concentra sul rinnovo del tecnico biancoceleste, attualmente in scadenza nel 2021. “Il prolungamento è avvolto nel mistero, ecco un retroscena”, si legge. Lunedì Inzaghi ha pranzato insieme al ds Tare nel centro sportivo di Formello, dove nel pomeriggio è arrivato anche il presidente. I due si sono incrociati e hanno cominciato a parlare della situazione contrattuale, che dovrebbe essere definita durante questa sosta per le nazionali.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Secondo me dovrebbe firmare perche’ lui.e’ in casa sua, ha il cuore laziale dove e’cresciuto da giocatore, da allenatore della primavera e da qualche anno allenatore della squadra principale. Prima di accettare , pero’ deve far firmare a Lotito che a gennaio ed in seguito per il prossimo anno, gli prendera’ i giocatori che gli servono, che lui vuole. Deve fare questo, perche’ a parole, non si puo’ piu’ fidare visto come si e’ comportato quest’anno.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Da laziale, spero che rinnovi. Tuttavia, non credo che per la sua carriera avrebbe molto senso restare alla Lazio. La squadra negli 11 ha dimostrato di poter lottare per il titolo, il che significa che quest’anno bisognava consolidarsi nella corsa scudetto blindando il piazzamento Champions, cosa che mi pare piuttosto improbabile considerando il mercato insufficiente. La società ha dimostrato totale insensatezza: crescere economicamente e sportivamente significa fare la Champions in maniera stabile e, magari, sacrificare un buon giocatore all’anno per mantenere la squadra competitiva. Non ha alcun senso mantenere i migliori (aumentando di molto il monte ingaggi) senza integrare la… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

ora voglio vedere contro la samp chi fara’ giocare in difesa.. sara’ il caso di richiamare pancaro , se non ha impegni.. societa’ ridicola

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

simo’ pensaci bene.. ma vale la pena subire ogni anno e durante l anno le prese in giro e le critiche di certi personaggi.. sei in tempo..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Merita altra presidenza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Mister non firmare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Non credo che rinnovi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Ma hoedt si è perso per Roma…?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Si ok il rinnovo però dovresti farti sentire con la società mister. Meriti di meglio in rosa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Io non firmerei, così facendo non si può lamentare del non mercato…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Daje a burattino firma va…

franco
franco
6 mesi fa

voi non siete di certo tifosi della lazio se parlate così di inzachi che è un supertifoso innanzitutto ed ha rifiutato squadre come juve e milan

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile aggancia Piola. Anzi no…! Ecco quanto manca

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News