Resta in contatto

Settore giovanile

Lazio, l’under 17 vince 0-2 a Genova

Lazio, la società prende le distanze dallo striscione

I ragazzi dell’under 17 della Lazio hanno vinto in trasferta contro il Genoa per 0-2. Appaiato il Bologna in testa.

4 punti in due giornate per i ragazzi della Lazio under 17 allenata da mister Marco Alboni. Vittoria in trasferta 0-2 contro il Genoa nell’ultima giornata che consente l’aggancio in testa alla classifica al Bologna, in attesa dei risultati delle altre squadre.

Sul sito ufficiale biancoceleste il tabellino del match. Queste le parole dell’allenatore al termine dell’incontro:

Abbiamo ottenuto una vittoria importantissima, a seguito di una gara giocata ad altissima intensità. Conoscevamo bene il Genoa, due anni fa si è laureato vicecampione d’Italia e sapevamo di sfidare una squadra di altissimo profilo. Vogliamo disputare un campionato di vertice e dovevamo passare per forza per questo tipo di gare: sapevano che avremmo affrontato Bologna e Genoa nelle prime due giornate, le squadre che sono arrivate seconde nei due gironi dello scorso campionato. La prima partita è stata pareggiata e, contro i felsinei, ci è mancato qualcosa in termini di gol e di punti. La prestazione dei ragazzi, contro il Genoa, è stata di spessore e ci manca solo qualche rete in più nello score: ci sono state 15 conclusioni in porta da parte nostra e, grazie a queste, abbiamo creato 6 o 7 palle gol importanti. È una vittoria di spessore che ci deve convincere ancor di più del fatto che se impostiamo le gare per condurle, siamo una squadra importante. Vincere in casa di una favorita al titolo ci dà la sensazione di poter continuare a far bene, è stato un buon segnale per il futuro. Ora continueremo a lavorare con la testa al Torino, la prossima squadra che sfideremo in campionato

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da Settore giovanile