Resta in contatto

News

Lazio, al via alla campagna al fianco della Croce Rossa Italiana

Lazio, il club appoggia la CRI nella lotta al Covid-19

Il Covid-19 purtroppo è ancora in circolazione, colpendo migliaia di persone al giorno. In queste settimane il Lazio, insieme alla Campania, è risultata tra le regioni più colpite, per questo la  Lazio ha deciso di scendere in campo al fianco della Croce Rossa Italiana in una campagna contro il coronavirus.

ECCO IL COMUNICATO DELLA SOCIETA’:

A presentare l’iniziativa ci saranno il Presidente della S.S. Lazio, Claudio Lotito, il Presidente della CRI e dell’IFRC, Francesco Rocca, e il portiere della squadra Pepe Reina i quali, domani sera all’Olimpico, prima del fischio d’inizio della gara Lazio-Atalanta indosseranno una maglia con la scritta “Non abbassiamo la guardia”.

Nella stessa occasione, la Lazio consegnerà anche un assegno simbolico alla Croce Rossa Italiana, frutto di una raccolta fondi realizzata attraverso la vendita delle sagome allo stadio e finalizzata all’acquisto di DPI, ossia dispositivi di protezione individuale, per gli operatori sanitari della CRI in prima linea nel contrasto alla pandemia.

La S.S. Lazio, io stesso, e, sono certo, tutta la tifoseria biancoceleste, è orgogliosa di partecipare, sostenere ed affiancare la Croce Rossa Italiana in questa campagna di sensibilizzazione a tutta la popolazione, affinché nessuno dimentichi che il COVID-19 è ancora tra noi – dichiara il Presidente biancoceleste Claudio Lotito -. Tutti quanti dobbiamo attenerci a delle semplicissime regole che, se osservate e seguite, ci permetteranno di avere una vita il più sicuro possibile. Se tutti, adulti e ragazzi, concorreranno a diffondere l’uso delle mascherine nei luoghi chiusi ed il rispetto del distanziamento nei luoghi all’aperto si potrà ritornare allo stadio e si potrà ritornare ad assistere a competizioni sportive. Invito i tifosi, biancocelesti e non, a dare l’esempio e quindi NON ABBASSIAMO LA GUARDIA”.

La Croce Rossa Italiana – sottolinea Francesco Rocca – è grata alla S.S. Lazio ed al Presidente Lotito per questa iniziativa che aiuta a «dare un calcio» alle fake news contro l’uso delle mascherine ed a diffondere i corretti comportamenti anti-contagio. Inizia un campionato di calcio diverso dai precedenti: l’intento è quello di lanciare un messaggio di responsabilità collettiva, per tornare presto alla normalità anche nello sport e negli stadi. Mi auguro che altre società sportive vogliano dare seguito a questa iniziativa: non abbassiamo la guardia“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Ultimo commento: "sformavo i suoi scarpini PUMA"

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Ultimo commento: "Noi tifosi non conosciamo mai bene un giocatore sotto il profilo umano e personale. Né si può giudicare la vita privata di nessuno tantomeno di un..."
Advertisement

Altro da News