Resta in contatto

News

Lazio, Lukaku resta un tabù tra infortuni e disciplina

Lazio, l’esterno belga è un grattacapo per Inzaghi

La Lazio è alle prese con un problema relativo alla fascia sinistra: Lulic è infortunato, Kiyine non convince, Fares è da ufficializzare e Lukaku resta un’incognita. Il belga infatti in questi anni in biancoceleste è apparso alla cronaca più per aspetti extra campo che per le prestazioni. A Cagliari non era presente a causa di motivi disciplinari, come dichiara La Repubblica, un altro ritardo come capitato a luglio prima della gara con la Juventus. Non va poi tralasciato il discorso relativo agli infortuni, spesso è costretto ai box. Tutti questi fattori stanno dando non pochi pensieri a Simone Inzaghi che deve decidere se dare fiducia al belga oppure se preferire Kiyine. C’è tempo fino al 5 ottobre, poi se ne riparlerà a gennaio, nel frattempo il tecnico si gode Adam Marusic, autore di una super prestazione in Sardegna.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News