Resta in contatto

Rubriche

Fantacalcio: i consigli della 2^ giornata

FANTACALCIO: L’ANGOLO DEDICATO AI FANTALLENATORI

In Italia, da diversi anni, sta spopolando un gioco parallelo a quello del calcio: il Fantacalcio.
Il meccanismo è molto semplice: ad inizio anno i presidenti delle fantasquadre si riuniscono e partecipano ad un’asta, con budget limitato,per acquistare i calciatori che formeranno la propria rosa. I giocatori possono provenire da tutte le squadre che partecipano alla serie A, fino al raggiungimento di 3 portieri, 8 difensori, 8 centrocampisti e 6 attaccanti.
Ogni giornata si schiera la propria formazione, con i moduli più famosi, e in base al voto che il calciatore riceve il giorno dopo dalla redazione di Fantagazzetta, si arriva ad un punteggio che ne determinerà la vittoria, la sconfitta o il pareggio. In aggiunta al voto ci sono bonus (gol, assist, rigore parato, imbattibilità) o malus (ammonizione, espulsione, gol subito, rigore sbagliato).

I CONSIGLI PER LA 2^ GIORNATA

La nostra rubrica vi consiglierà chi schierare e chi evitare in base alla partita in programma, tenendo in considerazione molti fattori determinanti.

  • TORINO-ATALANTA
    Prima gara in casa per Giampaolo dopo il KO con la Fiorentina. Confermato il 4312, in difesa Bremer torna al centro, Vojvoda e Murru terzini. Linetty confermato con Rincon; Berenguer dietro Zaza e Belotti. Prima stagionale per Gasp che deve fare i conti con le indisponibilità: Gollini, Romero, Djimsiti, Miranchuk, Pessina. Sutalo in difesa con Caldara e Toloi, Gosens-Hateboer esterni, in avanti Gomez e Muriel con Zapata.
    DA METTERE:  Berenguer, Belotti; Hateboer, Gomez, Zapata
    DA EVITARE: Vojvoda; Caldara

 

  • CAGLIARI-LAZIO
    Di Francesco lancia subito Godin dal 1′, al fianco di Waluikiewicz; in regia ci sarà Marin, con Rog e Nandez ai suoi lati. In avanti Sottil con Joao Pedro e Simeone. Scelte forzate per Inzaghi, nessun volto nuovo: in difesa Patric, Acerbi e Radu, Lazzari e Marusic esterni. Correa-Immobile in avanti.
    DA METTERE:  Nandez, Sottil; Lazzari, Immobile
    DA EVITARE: Lykogiannis; Leiva

Fantacalcio: Ciro Immobile vuole partire col piede giusto

 

  • SAMPDORIA-BENEVENTO
    Ranieri ritrova Quagliarella e Ramirez dal 1′, in avanti anche Bonazzoli. Yoshida e Colley al centro della difesa. Thorsby e Jankto a centrocampo. Esordio per Pippo Inzaghi che lancia il suo 3412 con Maggio e Glik in difesa, Schiattarella in regia con Ionita. In avanti Sau e Lapadula appoggiati da Caprari.
    DA METTERE:  Ramirez, Bonazzoli; Ionita, Caprari
    DA EVITARE: Colley; Hetemaj

 

  • INTER-FIORENTINA
    Conte deve rinunciare a De Vrij, in mezzo Bastoni con D’Ambrosio e Kolarov ai lati. Hakimi e Young sulle fasce, Barella in regia con Eriksen trequartista, LuLa in avanti. Iachini conferma la difesa vista con il Torino; esordio per Amrabat in mediana con Castrovilli e Bonaventura. Kouame preferito a Cutrone in avanti con Ribery.
    DA METTERE:  Hakimi, Lukaku; Bonaventura, Kouame
    DA EVITARE: Young; Biraghi

 

  • SPEZIA-SASSUOLO
    Scelte forzate per Italiano: i neo acquisti Zoet, Chabot e Agudelo dal 1′. Ricci a dirigere, Galabinov a finalizzare, con Gyasi pronto a dare spunti interessanti. De Zerbi cambia poco rispetto alla settimana scorsa: Bourabia può scalzare Djuricic, confermato Haraslin. Locatelli e Obiang da diga.
    DA METTERE:  Ricci, Galabinov; Berardi, Caputo
    DA EVITARE: Dell’Orco; Toljian

Fantacalcio: Berardi vuole incidere con lo Spezia

 

  • NAPOLI-GENOA
    Dopo il successo della prima giornata, Gattuso punta sul 4231 visto nella ripresa: Ruiz e Zielinski in mezzo, Mertens, Insigne e Lozano dietro Oshimen che ha una chance dal 1′. In porta Meret. I grifoni con il 352, Criscito in ballottaggio, Badelj in regia con Zajc e Lerager. In avanti Pandev-Destro. Perin positivo al Covid, niente Napoli.
    DA METTERE:  Lozano, Oshimen; Zajc, Pandev
    DA EVITARE: Ruiz; Biraschi

 

  • VERONA-UDINESE
    Juric conferma Gunter in difesa, Tameze e Veloso in mediana con Faraoni e Di Marco esterni. Barak-Zaccagni dietro Di Carmine. Friulani con la solita difesa dell’anno scorso; Zeegelaar e Ter Avest sulle fasce, De Paul con Jajalo e Wallace. In avanti Okaka-Lasagna
    DA METTERE:  Barak, Di Carmine; De Paul, Lasagna
    DA EVITARE: Gunter; Ter Avest

 

  • CROTONE-MILAN
    I calabresi cambiano poco rispetto alla prima giornata: difesa confermata, Eduardo a centrocampo con Cigarini, Rispoli a destra. In avanti Simy e Messias. Nel Milan fa rumore l’assenza di Ibra per coronavirus, in avanti Rebic, con Diaz dal 1′. Difesa confermata, in regia con Kessie potrebbe esordire dall’inizio Tonali.
    DA METTERE:  Simy, Messias; Castillejo, Calhanoglu, Rebic
    DA EVITARE: Magallanes; Diaz
Milan, Castillejo

Fantacalcio: Castillejo pronto per il Crotone

 

  • ROMA-JUVENTUS
    Fonseca ancora con molte indisponibilità, in avanti però torna Dzeko. In difesa ci sarà Kumbulla al centro, con Pellegrini e Veretout in mediana. Spinazzola e Krasdrop sulle fasce, con Pedro e Mkhitaryan in trequarti. Pirlo rispetto alla gara con la Sampdoria dovrebbe cambiare un solo elemento: dentro Bentancur e fuori McKennie. Dybala può subentrare, confermato Fabrotta a sinsitra.
    DA METTERE:  Pedro, Dzeko; Kulusevski, Ronaldo
    DA EVITARE: Ibanez; Danilo

 

  • BOLOGNA-PARMA
    Mihajlovic conferma la linea difensiva, con Denswil a sinistra. Schouten e Dominguez in regia, in avanti dietro Barrow ci saranno Sansone, Soriano e Skov Olsen. Liverani con Laurini e Darmian sulle fasce, ritorna Kurtic a centrocampo, confermato Kucka trequartista alle spalle di Inglese e Cornelius.
    DA METTERE:  Sansone, Barrow; Kucka, Cornelius
    DA EVITARE: Danilo; Brugman

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile aggancia Piola. Anzi no…! Ecco quanto manca

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da Rubriche