Resta in contatto

Dirette

Lazio – Benevento: 0-0 all’Olimpico. Rivivi qui il match

Alle 18 ultimo appuntamento precampionato per la Lazio, che sfida il Benevento all’Olimpico. Qui la diretta scritta del match.

Lazio – Benevento oggi all’Olimpico alle 18:00 chiude il precampionato dei biancocelesti. In vista dell’esordio in campionato a Cagliari, mister Simone Inzaghi oggi avrà modo di testare le condizioni dei suoi.

Il match non sarà visibile in TV per via della concomitanza con le altre partite della prima giornata di Serie A. La Lazio recupererà il 30 la sua partita contro l’Atalanta. Seguite allora con noi la diretta scritta dell’incontro.


Queste le formazioni che scenderanno in campo dal 1′ minuto.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Akpro, Leiva, Parolo, Lukaku; Correa, Immobile.

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Caldirola, Foulon; Dabo, Schiattarella, Ionita; R. Insigne, Caprari; Moncini.


h 17:35 – Le squadre stanno ultimando il riscaldamento sul campo

 

Primo tempo

h – 18:00 Inizia la partita!

4′ – Prima folata offensiva della Lazio con Akpro contrastato all’ultimo momento prima della conclusione in porta al limite dell’area.

6′ – Calcio d’angolo per la Lazio. Cross di Lazzari intercettato da Glik.

9′ – Ci prova Lukaku, ma il suo tocco dentro, a metà tra un tiro e un cross raso terra, finisce tra le mani di Monitpò.

15′ – Primo tentativo del Benevento verso la porta di Strakosha con Foulon, ma il portiere biancoceleste blocca senza problemi.

16′ – Grande occasione sciupata dalla Lazio con Akpro. L’ex Salernitana si era inserito bene ricevendo il pallone in area e aveva anche superato il portiere, ma la conclusione è finita sul fondo!

18′ – Tentativo di Roberto Insigne, dopo una buona trama offensiva della formazione giallorossa. Ma Radu si è opposto col corpo sventando il pericolo.

23′ – Problemi per Dabo. In campo i sanitari del Benevento per verificare le sue condizioni.

25′ – Montipò salva il Benevento! Grande intervento in uscita su Lazzari lanciato verso la porta.

33′ – Altra opportunità per la Lazio. In contropiede partono Correa e Lazzari. A rimorchio Immobile che, servito, controlla male e a sua volta pesca il sopraggiunto Leiva. Male la conclusione però. E alla fine spazza Letizia.

37′ – Bel cross di Lukaku per la testa di Akpa Akpro, che però non trova la porta.

38′ – Strakosha! Due volte decisivo il portiere biancoceleste, prima su Roberto Insigne e poi sul secondo tentativo di Dabo.

45′ – Ionita prova il tiro a giro da lontano, ma la palla finisce lontana dalla porta.

h 18:47 Finisce il primo tempo. 0-0 all’Olimpico.


La voglia c’è, la condizione ancora non del tutto. Il primo tempo tra Lazio e Benevento finisce sul punteggio di zero e zero. Inzaghi senza i due top player a centrocampo, con Leiva invece tornato a buoni livelli, schiera Akpa Akpro in mediana. Ed è proprio lui ad avere la migliore occasione dopo venti minuti: un inserimento su passaggio da sinistra, controllo a superare il portiere ma poi, da posizione defilata, col mancino non riesce a metterla dentro.

I biancocelesti tengono in mano il pallino del gioco, arrivano spesso al limite dell’area ma non sono lucidi nella scelta finale. A ridosso dell’intervallo, un paio di buone occasioni per il Benevento: bravo Strakosha a respingere un tiro da dentro l’area.


Secondo tempo

h 19:04 Inizia il secondo tempo.

1′ – Correa! Che occasione per il tucu, tutto solo in area! Colpo di testa a botta sicura su cross di Lukaku, ma palla troppo centrale tra le braccia di Montipò.

3′ – Strakosha miracoloso su Caprari! Palla in angolo dopo un intervento d’istinto su una conclusione ravvicinata dell’ex Roma.

7′- Glik salva sulla linea! Immobile aveva saltato tutti ma la palla non è entrata per l’intervento in extremis del centrale difensivo polacco.

13′ – Immobile! Ancora Lazio vicina al vantaggio. Schema su punizione riuscito bene, ma il tiro del bomber biancoceleste viene deviato in angolo.

16′ – Ennesimo contropiede degli uomini di Inzaghi. Correa però trova ancora Montipò attento sulla sua conclusione. Altra chance non concretizzata dalla Lazio.

17′ – Girandola di cambi in vista per entrambe le panchine.

21′ – Gli ospiti cambiano otto undicesimi degli effettivi in campo. Nella Lazio dentro Escalante, Marusic e Caicedo. Fuori Parolo, Lukaku e Leiva.

25′ – Immobile in area esplode il destro ma la palla deviata finisce sull’esterno della rete. Calcio d’angolo.

28′ – Assedio della Lazio. Caicedo ha provato a inserirsi ma è stato chiuso al momento di calciare. Di nuovo calcio d’angolo.

30′ – Altro giro di cambi per entrambe le squadre. Nella Lazio fuori Akpro, il migliore fin qui, e dentro Cataldi. Fuori anche Correa per Kiyine.

35′ – Calcio di punizione da posizione pericolosa per il Benevento. Il tiro di Kragl viene però respinto dalla barriera.

36′ – Altri cambi per Simone Inzaghi che mette dentro Armini, Adekanye al posto di Radu e Immobile. Entrano anche Djavan Anderson per Lazzari e Bastos per Patric.

45′ – Ci saranno 2 minuti di recupero.

h 19:51 Finisce qui il match.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

🦅 👍🏼 ⚽ 💯 🇮🇹

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Qualità Champions…Ne vedremo delle brutte….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Mancano Milinkovic Luis Alberto, I neo acquisti. E cmq un’altra mezzala manca

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Pensare che alcuni di questi giocheranno la Champions fa male al cuore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Inter 6 a 0 con il Pisa… Se pó dí che il nostro precampionato è stato bruttino?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

strano con tutta quella qualità in campo…

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Beppe Signori, per me 'Ronaldo bianco', è stato uno dei più grandi giocatori biancocelesti della storia; L'unica sfortuna di questo ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Tutto giusto cara Rita.... Anni IRRIPETIBILI e squadra INARRIVABILE"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Grande, antiromanista, unico"

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da Dirette