Resta in contatto

News

UFFICIALE – Vedat Muriqi è un nuovo calciatore della Lazio. Acquistato per 17 mln+2,5 di bonus

Comunicato ufficiale della Lazio per l’acquisto di Vedat Muriqi, con una breve nota sul sito biancoceleste.

Poche parole per mettere nero su bianco quella che era già una certezza. Un breve comunicato sul sito della Lazio rende ufficiale l’acquisto di Vedat Muriqi. Le cifre del trasferimento sono 17 milioni più 2,5 di bonus difficili da raggiungere.

Questa la nota pubblicata:

La S.S. Lazio comunica l’acquisto a titolo definitivo del calciatore Vedat Muriqi dal Fenerbahçe.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 giorni fa

Smalling non se sa…boh! Izzo forse si, forse no.
Lo sai che famo? Pijamo Kumbulla allora!
Ecco come si ragiona!
Noi invece con troppi ridicoli sostenitori di questa società fallimentare, stamo ancora ad aspettà David Silva!

Antonio
Antonio
3 giorni fa

Gli altri in 24 ore hanno preso Kumbulla che noi abbiamo trattato inutilmente per mesi….. Come sempre. Tutti sono pieni di debiti e comprano tutto. Noi che abbiamo sempre ascoltato il ritornello “non si spende perché altrimenti ci si inguaia” ci si inguaia invece sul serio con giocatori sconosciuti e si perdono occasioni importanti per riempirsi di greggi di gente al pascolo che nessuno vuole. Detto fuori dai denti siamo la squadra che ha, secondo me, fatto il peggior mercato di tutte quelle che contano qualcosa.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 giorni fa

Benvenuto, tanti auguri e chiaramente tanti gol. DORZA LAZIO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 giorni fa

Questa è tattica….Fatto in questo modo (da settimane…si no forse…) sembra che hanno acquistato 4 giocatori..Invece è sempre uno. Tristissimi.

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Gufi gufi marameo tutti giù dal Colosseo...Insieme a Maestrelli l'allenatore più importante della Lazio. Onore a lui"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Prima partita allo stadio: Lazio-Verona 4-2. Avevo sette anni. Come potrei dimenticare? Gladiatore puro. Decise di andarsene perche' la Roma degli..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Il mio primo gol della Lazio vista dal vivo lo ha segnato lui. Mio idolo di infanzia che ha aumentato la mia fede laziale. Immenso!"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Uber grande laziale, quando ero bambino mio papà mi raccontava sempre di questo signore ero che per non indossare un altra maglia, preferì..."
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."

Altro da News