Resta in contatto

News

Lazio, Repubblica: “Una cessione per ufficializzare Fares e Muriqi”

Lazio - Rennes, Bastos

Secondo La Repubblica è il ritardo nella cessione di Bastos che impedisce alla Lazio di ufficializzare i due acquisti.

Perché non sono ancora ufficiali gli acquisti di Muriqi e Fares? Se lo chiedono da qualche giorno i tifosi della Lazio e oggi su Repubblica possono trovare la risposta. Secondo quanto riporta il quotidiano è il ritardo nella cessione di Bastos che blocca tutto.

Si tratta di un cavillo burocratico. Il cosiddetto indice di liquidità. Stabilito dalla FIGC nel 2015, spiega l’articolo, è un parametro che regola le uscite e le entrate dei club, per evitare che superino certi paletti.

In sintesi, senza la definitiva cessione del centrale angolano, con relativo risparmio di stipendio, non si possono formalizzare i due nuovi acquisti. Le due operazioni, comunque, sono chiuse. L’esterno ex Spal è a Roma da martedì e attende il via libera per fare le visite mediche e unirsi al gruppo. Il centravanti kosovaro sbarcherà domani mattina.

 

15 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Club con milioni di debiti che acquistano come vogliono, nn capisco

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ce n avemo 14 da vende .. ce paghi 3 contatti da top player co tti sti ingaggi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Continuate voi della stampa a fare finta di niente e a stare zitti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Una dirigenza scellerata, ogni anno peggio,ci siamo fatti prendere in giro da silva,adesso dobbiamo stare sotto la cappella di bastos con la speranza ke se ne vada per fare mercato,ho finito le parole mi sono rimaste solo parolacce.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Basta con questi ridicoli e penosi alibi…..Che futuro possiamo avere con questi due patetici soggetti che gestiscono così miseramente la gloriosa S.S. Lazio ??? Da 16 anni…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Sarebbe meglio”Solo alla Lazio!”..MAH!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Sta società sempre più ridicola…solo alla Lazio succedono.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Tutti cavilli che fanno comodo al Panzone. Tanto lo zerbino in panchina il posto non lo lascerà mai….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Le altre squadre sti paletti del bilancio come mai non li hanno??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Se per ogni acquisto devi prima vendere stai fino stai! Ma come se fa solo da noi succedono ste cose.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ieri il problema era che per Fares mancavano 200/300mila euro per i bonus quindi era tutto bloccato, oggi invece è il paletto del bilancio. Ogni giorno ne esce una nuova, non si fa prima a dire “non lo sappiamo”?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Se stiamo aspettando una cessione allora facciamo prima a dire che per quest’anno il mercato in entrata è chiuso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ma queste regole valgono solo per la Lazio? Perché le altre 19 fanno quello che vogliono

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ridicoli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

🤮

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile aggancia Piola. Anzi no…! Ecco quanto manca

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News