Resta in contatto

Storie di Polisportiva

Lazio Nuoto, parte la raccolta fondi per l’iscrizione in A1: “Ci avete commosso, grazie!”

Lazio Nuoto: “Ci spingete ad andare avanti nonostante l’ingiustizia subita”

Da alcune settimane stiamo seguendo ciò che è successo alla SS Lazio Nuoto: la squadra è stata sfrattata dal loro impianto sportivo della Garbatella da Roma Capitale nonostante il volere del Tar. Sui social si sono scatenati tantissimi tifosi, oltre che ai tesserati della squadra, per farsi sentire e cercare di rimediare a questa decisione. Oggi la pagina Facebook ufficiale dei biancocelesti ha annunciato il lancio di una raccolta fondi per permettere alla Lazio di iscriversi al campionato di A1. Iniziativa partita addirittura dagli Stati Uniti.

QUESTO IL POST:

Ci avete sommerso di affetto, ci avete commosso, ci spingete ad andare avanti, nonostante l’ingiustizia subita. E adesso…

Pubblicato da SS Lazio Nuoto su Domenica 6 settembre 2020

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Ultimo commento: "sformavo i suoi scarpini PUMA"

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Ultimo commento: "Noi tifosi non conosciamo mai bene un giocatore sotto il profilo umano e personale. Né si può giudicare la vita privata di nessuno tantomeno di un..."
Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Lo conobbi al mare ad Anzio, proprio l'estate dello scudetto. Stava con tre amici su una 126 avana che praticamente gli faceva da cappotto. Io ero un..."

#CountdownToHistory, Immobile a un passo da Piola

Ultimo commento: "E pensare che c'è chi lo discute..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Tutto giusto cara Rita.... Anni IRRIPETIBILI e squadra INARRIVABILE"

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

Altro da Storie di Polisportiva