Resta in contatto

News

Jony: “L’anno scorso è stata un’ottima stagione, vogliamo far bene in Champions”

Jony-lirola-lazio-fiorentina

Jony, le parole del 7 biancoceleste

Il ritiro della Lazio continua, la squadra di Inzaghi si prepara alla nuova stagione che inizierà dalla seconda giornata, visto il rinvio della sfida con l’Atalanta. Da Auronzo oggi ha parlato Jony ai microfoni di Lazio Style Radio:

NUOVO RUOLO – “La seduta mattutina è andata bene, il mister mi sta provando come mezz’ala e io faccio il massimo per aiutare la squadra”

AURONZO – “Ci fa bene venire qui ad Auronzo per il ritiro, domani abbiamo un’altra amichevole e tocca fare bene. E’ importante trovare la forma fisica adatta ma anche toccare la palla ci fa bene. Mi trovo molto bene con i compagni, quelli che parlano la mia lingua mi aiutano molto. Per Pepe è stato facile ambientarsi, già conosce il campionato e la lingua; Escalante è un bravo ragazzo e si è integrato subito”.

ANNO NUOVO – “L’anno scorso è stato un po’ difficile per me: nuovo ruolo, nuovo campionato, nuova squadra, spero di migliorare ancora di più quest’anno. Prima giocavo come esterno alto senza responsabilità difensive, adesso il mister mi ha insegnato anche l’altra fase. Quest’anno ci sarà la Champions League e dobbiamo sfruttare bene l’opportunità ottenuta”.

TIFOSI – “L’anno scorso abbiamo fatto una stagione incredibile, prima del lockdown i tifosi ci aiutavano tantissimo, poi dopo è stata dura. Non vedo l’ora di riaverli allo stadio. Cagliari? Ho un buon ricordo, sarà la nostra prima gara effettiva, l’anno scorso feci l’assist per Caicedo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile supera Signori al 2° posto all time

Ultimo commento: "Prendere Piola la vedo dura ... "
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Ho avuto la fortuna di conoscerlo, parlarci per ore ed era prorprio come viene descritto da tutti. Ho ancora la sua maglia originale: quella con il 9,..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Il suo dito che esce fuori dalla nebbia al derby. Non si vedeva nulla ma la palla era dentro la rete! E segna sempre lui!"
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Fascetti una persona indimenticabile, grazie"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Uber grande laziale, quando ero bambino mio papà mi raccontava sempre di questo signore ero che per non indossare un altra maglia, preferì..."

Altro da News