Resta in contatto

Dirette

Lazio-Triestina 2-2 (3′ Acerbi, 38′ 42′ Gomez, 60′ Parolo )

Lazio, Inzaghi: "I biancocelesti al top a metà giugno"

Lazio, alle ore 16 andrà in scena la prima amichevole biancoceleste nel ritiro di Auronzo di Cadore, contro la Triestina.

Lazio, ecco l’undici scelto da mister Simone Inzaghi.

LAZIO: (3-5-2): Strakosha, Armini, Acerbi, Radu, Marusic, Milinkovic, Escalante, Luis Alberto, Kiyne, Caicedo, Immobile. ALL. Inzaghi.

TRIESTINA: (4-3-3): Offredi; Rapisarda, Tartaglia, Lambrughi, Dubaz; Rizzo, Lodi, Giorico; Sarno, Gomez, Procaccio. ALL. Gautieri.

PRIMO TEMPO

3′ – Acerbi porta in vantaggio la Lazio, suo il primo gol della nuova stagione biancoceleste.

11′ – Grande destro di Armini dalla distanza. Offredi si supera.

18′  –  Calcio di rigore per la Lazio, sul dischetto Immobile ma il suo destro viene parato da Offredi.

29′ – Occasione per Ciro Immobile: calcia forte con il sinistro, la palla finisce di poco fuori.

32′ – Grande giocata di Caicedo che con il tacco serve Milinkovic. Il serbo calcia verso la porta di Offredi, tiro che termina di poco fuori.

38′ – Pareggia la Triestina con Gomez.

42′ – La Triestina passa in vantaggio, ancora Gomez.

 

SECONDO TEMPO

45 – Strakosha; Luiz Felipe, Vavro, Bastos; Lazzari, Parolo, Badelj, Jony, Lukaku; Djavan Anderson, André Anderson.

60′  – Meraviglioso gol di Parolo, che porta il risultato in parità.

70′ – Destro potente di Badelj dai 25 metri, altro miracolo di Offredi.

80′ – Doppia parata di Strakosha che salva il risultato.

90′ – Termina la partita con il risultato di 2 a 2.

23 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
23 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Quanti Laziali vedo!
Esperti di mercato, procuratori, allenatori, ma niente manco un tifoso.
Ah! Tempi bui dove siete, io la sognavo una squadra in champions. Forza Lazio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

bella champion’s che faremo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Alla Lazio per.essere forte ci manca una come Wallace

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Mmmm… Acerbi e parolo… Mmmmm grandi attaccanti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Cominciamo bene😡😡😡😡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Fate schifo è una vergogna senza mercato che schifo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Può essere una partita di agosto quanto volete..ma io ho visto dei giocatori che mi domando come facciano a stare nella Lazio..menomale che tra poco arriva akpe akpo akbar

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Bene la prima di champions.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Acerbi e Parolo…il nuovo che avanza!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Daje… mangimi per gufi..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Dajeeeeeee..semo troppo forti,ah giusto..dovemo annà a tifà a trigoria!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

😂😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Grazie a paperon Strakosha.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Tutta colpa di quel gol a freddo……..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Pregate che perda e pure male , così se rendono conto che fanno ride e se annamo in Champions con “escalante”… I piamo noi i 7 a 1

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Cominciamo bene 😡😡😡😡😡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Presto o tardi vi trompa Adekanye.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Annamo bene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

A Cardone ammazza quanto è forte il tuo Strakosha eh

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Abbiamo sbloccato il risultato troppo presto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Kiyine e escalante neanche in B potrebbero giocare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Ma il mercato non si sa niente?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Iniziamo a non far giocare David Silva

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Beppe Signori, per me 'Ronaldo bianco', è stato uno dei più grandi giocatori biancocelesti della storia; L'unica sfortuna di questo ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Tutto giusto cara Rita.... Anni IRRIPETIBILI e squadra INARRIVABILE"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Grande, antiromanista, unico"

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da Dirette