Resta in contatto

Lazio Femminile

Lazio Women, Guidi: “Dopo una settimana il gruppo è già molto unito”

Emma Guidi, portiere della Lazio Women, ha parlato a LSR di come sta andando la preparazione per la nuova stagione.

Da una settimana la Lazio Women ha iniziato a prepararsi per la nuova stagione. Oggi, ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 è intervenuta una delle nuove arrivate in rosa, Emma Guidi. La neo portiere delle biancocelesti, ha raccontato come stanno andando le cose fino a questo momento.

Sono arrivata alla Lazio con grandissimo entusiasmo, abbiamo iniziato solo da una settimana ad allenarci ma ho già notato che il gruppo è molto unito e di valore. Si vede che la squadra ha una grande voglia di far bene. Lo scorso anno ho seguito il percorso svolto dalla Lazio e dal mister Seleman: lo stop a causa del Coronavirus ha compromesso di sicuro l’annata sportiva delle biancocelesti.

Il mister è molto chiaro, nel corso di questi ultimi giorni non sono riuscita ancora a conoscerlo bene. Ho passato molto tempo con il preparatore dei portieri. Seleman sa bene quale sia l’obiettivo della Lazio Women, ovvero la promozione nella massima serie di categoria. Già dal primo allenamento avevamo voglia di toccare il pallone, è stato difficile passare diversi mesi senza il calcio, anche se abbiamo continuato ad allenarci da casa.  

Nel corso di questi anni ho lavorato come consulente informatico nella sede centrale della Renault. Mi auguro che presto le calciatrici italiane possano essere riconosciute come professioniste. Tutte noi dovremmo credere di più nel nostro futuro da atleta per provare a svolgere questa attività come professione. Come ho capito che avrei voluto fare la calciatrice? Da piccola giocavo sempre con i miei amici al campetto, poi ho avuto l’occasione di entrare in una scuola calcio, con una selezione maschile, e successivamente con una compagine femminile“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Beppe Signori, per me 'Ronaldo bianco', è stato uno dei più grandi giocatori biancocelesti della storia; L'unica sfortuna di questo ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Tutto giusto cara Rita.... Anni IRRIPETIBILI e squadra INARRIVABILE"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Grande, antiromanista, unico"

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da Lazio Femminile