Resta in contatto

Il meglio dei Social

Luis Alberto: “Maledetto Covid. L’anno prossimo ancora qua per la Champions”

Luis Alberto in diretta IG: "Il mio futuro è alla Lazio"

Luis Alberto si apre sui social e fa un resoconto della stagione

La lunghissima stagione di Serie A 2019/2020 si è conclusa. Un’avventura tortuosa che ha però riportato la Lazio in Champions League dopo tanti anni, ha visto trionfare a livello individuale sia Ciro Immobile che Luis Alberto, oltre alla Supercoppa. Proprio il fantasista spagnolo ha deciso di aprirsi sui social e postare un lungo messaggio, un resoconto della stagione appena conclusa.

Queste le sue parole: “E’ appena terminata una stagione particolare, molto lunga, con momenti complicati, ma con molti obiettivi raggiunti sia personali che di squadra.

Il 2019 si è concluso celebrando la Supercoppa a Ryad, un’esperienza indimenticabile e un altro titolo vinto insieme ai miei compagni. Nei mesi seguenti, con molto sforzo e duro lavoro, siamo riusciti ad aggiungere vittorie e punti fino a raggiungere il primo posto in classifica, anche se il maledetto Covid ci ha fermato dalle nostre buone prestazioni. Tuttavia, dopo alcuni mesi di pausa siamo riusciti tutti a qualificarci per la Champions League dopo 13 anni! È pazzesco, l’anno prossimo saremo ancora qua a valorizzare al meglio questa maglia nella massima competizione europea.

A livello individuale è stata una stagione di intenso lavoro fisico e mentale, ma posso dire con orgoglio di essere riuscito a diventare il miglior assistman in Serie A. Questo è anche grazie ai miei compagni di squadra, che mi mettono alla prova ogni giorno e mi fanno prendere il miglior calcio che ho dentro.

Infine, voglio congratularmi con Ciro Immobile per la scarpa d’oro, un premio super meritato e so quanto ti è costato ottenerlo, congratulazioni frate”.

 

 

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Sì come a Glasgow

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Daje, daje. Ma vi immaginate un centrocampo con lui, Milinkovic e David Silva?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Caro Alberto hai detto proprio bene 🥺maledetto COVID19 😡😡😡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Grandissimi tutti e due ma sopratuttola squadra compreso Inzachi bravi ragazzi💙🤍

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Solo De Bruyne meglio di lui in Europa. E ce l’abbiamo noi!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Siiiiiiiiii

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

GRANDE MAGO LUIS E KING RE CIRO 💙🤍💙🤍💙🤍

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da Il meglio dei Social