Resta in contatto

Esclusive

ESCLUSIVA – Mayoral, c’è l’offerta: i procuratori del ragazzo in arrivo a Roma

Lazio, nel pre-partita di Juventus-Lazio, il ds biancoceleste ha ammesso che la rosa del prossimo anno, per quanto riguarda il reparto offensivo, verrà rinforzata di un attaccante, forse due.

Lazio, il nome finito sul taccuino della dirigenza biancoceleste è quello di Borja Mayoral, attaccante del Real Madrid, in prestito negli ultimi due anni al Levante. Una punta d’aria di rigore vecchio stampo, poco prolifico in zona gol, ma fondamentale nel creare gli spazi per mandare in gol i compagni di squadra.

L’OFFERTA

Un calciatore importante, nonostante la giovane età classe 1997, titolare fin da bambino di ogni categoria con la maglia del Real Madrid e con quella della Nazionale spagnola. Un attaccante con le sue caratteristiche manca nella squadra di Inzaghi e proprio il tecnico ha richiesto il suo arrivo nella Capitale. Secondo quanto raccolto in esclusiva dalla redazione di SololaLazio.it, il ds Igli Tare si sta muovendo da diverse settimane per chiudere l’operazione. Una trattativa non semplice per molti fattori: il Real Madrid chiede 15 milioni di euro, nonostante la scadenza del contratto del ragazzo nel giugno 2021, una scelta chiara quelle delle Merengues, che avrebbero rinnovato il contratto del ragazzo volentieri, ma l’attaccante reputa chiuso il suo ciclo nei Blancos.

LO SCENARIO

La Lazio si è mossa cercando di anticipare la concorrenza offrendo una cifra vicino ai 10 milioni di euro al club di Florentino Perez, somma ritenuta troppo bassa dalle parti di Madrid. Il calciatore si sente pronto all’avventura nel campionato italiano, il progetto Lazio lo stuzzica e non poco. Le prossime settimane saranno decisive per il futuro dei calciatore, con gli agenti del ragazzo, dopo i contatti telefonici, arriveranno a Roma la prossima settimana per parlare direttamente con Tare, nella speranza di chiudere l’operazione.

In attesa di blindare il posto Champions, la Lazio si muove sul mercato per regalare ad Inzaghi una rosa da Coppa dei Campioni.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Altro da Esclusive