Resta in contatto

Casa Lazio

Lazio, ecco le date del ritiro estivo ad Auronzo

Lazio, 5 amichevoli durante il ritiro: svelata l'ultima squadra

La società biancoceleste ha comunicato sul proprio sito le date del ritiro pre-campionato che si terrà sempre ad Auronzo di Cadore

Ecco il comunicato del club:

Dopo l’annuncio del rinnovo arriva finalmente la conferma che la stagione sportiva 2020/21 prenderà il via ufficialmente dal ritiro di Auronzo di Cadore.
La Società del Presidente Claudio Lotito ha scelto ancora una volta il paesaggio delle Dolomiti e le strutture all’avanguardia di Auronzo di Cadore, come location ideale per la preparazione in vista della partenza del campionato.

La presenza della squadra di Inzaghi, a partire dal 23 agosto, è la conferma di un connubio solido che da tredici anni ormai lega la società biancoceleste e la splendida località auronzana, grazie al lavoro portato avanti dal club con le autorità locali, in primis l’Assessore allo Sport del Comune di Auronzo Enrico Zandegiacomo Seidelucio e la Media Sport Event Group di Gianni Lacché.

“Siamo molto soddisfatti di questo rinnovato impegno dela Lazio a venire a prepararsi nella nostra località, nel cuore delle Dolomiti Patrimonio Unesco – commenta con soddisfazione il sindaco Tatiana Pais Becher – un grande segnale di speranza anche per i nostri operatori turistici in un periodo in cui hanno sofferto.”
Il programma del ritiro sarà reso noto al termine dell’attuale stagione.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Gli vorrò per sempre bene, il il mio idolo calcistico, il grande, l'insuperabile Beppe Gool, e segna sempre lui e segna sempre lui, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Unico solo intramontabile Ciro! Grazie di esistere"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Casa Lazio