Resta in contatto

Rubriche

Fantacalcio: i consigli della 28^ giornata

Immobile: "Bisogna dar voce a chi lavora nel calcio senza stipendi alti"

FANTACALCIO: L’ANGOLO DEDICATO AI FANTALLENATORI

In Italia, da diversi anni, sta spopolando un gioco parallelo a quello del calcio: il Fantacalcio.
Il meccanismo è molto semplice: ad inizio anno i presidenti delle fantasquadre si riuniscono e partecipano ad un’asta, con budget limitato,per acquistare i calciatori che formeranno la propria rosa. I giocatori possono provenire da tutte le squadre che partecipano alla serie A, fino al raggiungimento di 3 portieri, 8 difensori, 8 centrocampisti e 6 attaccanti.
Ogni giornata si schiera la propria formazione, con i moduli più famosi, e in base al voto che il calciatore riceve il giorno dopo dalla redazione di Fantagazzetta, si arriva ad un punteggio che ne determinerà la vittoria, la sconfitta o il pareggio. In aggiunta al voto ci sono bonus (gol, assist, rigore parato, imbattibilità) o malus (ammonizione, espulsione, gol subito, rigore sbagliato).

I CONSIGLI PER LA 28^ GIORNATA

La nostra rubrica vi consiglierà chi schierare e chi evitare in base alla partita in programma, tenendo in considerazione molti fattori determinanti.

  • JUVENTUS-LECCE
    I bianconeri dopo il passo falso di Lazio e Inter sono al comando della classifica e affrontano un avversario decisamente alla portata. Sarri costretto ad utilizzare Matuidi e Cuadrado terzini, Pjanic confermato in regia nonostante il mercato, mentre in avanti potrebbe riposare Ronaldo. Tridente mancino con Douglas Costa, Dybala e Bernardeschi. I salentini con molte assenze: Lapadula su tutti. Attacco affidato a Babacar, rischia Saponara con Mancosu sulla trequarti.
    DA METTERE:  Costa, Dybala; Mancosu, Petriccione
    DA EVITARE: Pjanic; Donati

    Fantacalcio: Dybala può essere decisivo contro il Lecce

  • BRESCIA-GENOA
    Rondinelle in piena emergenza difensiva, dall’inizio ci saranno due giovani. Dossena e Bjarnason ai lati di Tonali. In avanti Torregrossa e Donnarumma. I grifoni recuperano Sanabria in avanti, sarà titolare con Iago Falque. Sulla sinistra ci sarà Barreca con Criscito KO. Schone in mediana.
    DA METTERE:  Tonali, Donnarumma; Schone, Sanabria, Iago
    DA EVITARE: Joronen; Masiello
  • CAGLIARI-TORINO
    I sardi reduci dalla vittoria in extremis con la Spal vogliono altri punti, dall’altro lato un Toro reduce dalla prima vittoria di Longo in Serie A. Ballottaggio tra i pali tra Cragno e Olsen, col primo avvantaggiato. In difesa out Pisacane, dentro Ceppitelli; sulla sinistra Lykogiannis e non Pellegrini. Riposo per Rog ma Nainggolan disponibile, in avanti Pedro e Simeone. I granata con Berenguer affianco a Belotti, Aina e Edera sulle fasce. In regia Lukic
    DA METTERE:  Birsa, Pedro; De Silvestri, Belotti
    DA EVITARE: Cigarini; Lukic

 

  • LAZIO-FIORENTINA
    Dopo la sconfitta contro l’Atalanta, i biancocelesti vogliono riprendere la corsa al primato. Inzaghi perde Cataldi in regia, Radu e Correa, al loro posto Parolo, Bastos e Caicedo. Lukaku preferito a Jony sulla corsia mancina. I viola senza Caceres e Chiesa squalificati tornano al 352 con Igor in difesa. Duncan rischia il posto con Benassi. In avanti Cutrone e Ribery dal 1′.
    DA METTERE:  Lazzari, Immobile; Lirola, Ribery
    DA EVITARE: Parolo; Dalbert
Immobile: "Bisogna dar voce a chi lavora nel calcio senza stipendi alti"

Fantacalcio: Immobile contro la Fiorentina per rifarsi della prestazione di Bergamo

  • MILAN-ROMA
    Pioli vicino a confermare la stessa squadra che ha superato il Lecce, unici dubbi Conti e Kjaer, pronti Calabria e Gabbia. Confermato Rebic come terminale offensivo, dietro di lui Castillejo, Bonaventura, Calhanoglu. I giallorossi ancora con Mirante tra i pali, in difesa torna Mancini. Cristante con Veretout in mediana. Under e Perotti possono scalzare Perez e Mkhitaryan.
    DA METTERE:  Castillejo, Kessie; Pellegrini, Under
    DA EVITARE: Conti; Veretout
  • NAPOLI-SPAL
    I partenopei vogliono continuare il percorso positivo. Gattuso pronto a cambiare qualcosa: Manolas potrebbe far rifiatare Koulibaly, Lobotka e Ruiz dal 1′ con Allan. In avanti Insigne può partire dalla panchina, con Callejon, Mertens e Politano titolari. Spallini ancora con Letica tra i pali e verso un 451 con Valdifiori in regia, Strefezza e Fares sulla corsia mancina. Petagna lascia il posto a Cerri
    DA METTERE:  Ruiz, Mertens, Politano; Fares, Missiroli
    DA EVITARE: Mario Rui; Cerri

Fantacalcio: Mertens punta contro la Spal

 

  • SAMPDORIA-BOLOGNA
    A Marassi si giocherà una sfida molto equilibrata. I doriani ancora con Quagliarella sotto osservazione, confermati Gabbiadini e Bonazzoli. Ramirez sostituisce lo squalificato Jankto in mezzo, mentre sulla fasce De Paoli e Murru dall’inizio. Mihajlovic conferma il tridente sulla trequarti, in avanti Palacio e non Santander. In difesa torna Bani con Denswil a sinistra.
    DA METTERE:  Ramirez, Gabbiadini; Orsolini, Palacio
    DA EVITARE: Murru; Poli
  • SASSUOLO-VERONA
    Dopo il bel pareggio con l’Inter, mister De Zerbi decide di confermare l’undici titolare. Unico dubbio Djuricic-Defrel, con l’ex Roma in svantaggio. Juric, dopo il KO col Napoli, cambia sulla destra con Adjapong per lo squalificato Faraoni. In avanti staffetta Pazzini-Di Carmine e Pessina-Verre.
    DA METTERE:  Djuricic, Boga; Veloso, Zaccagni
    DA EVITARE: Obiang; Empereur
  • UDINESE-ATALANTA
    Friulani con molte assenze in mediana: Mandragora KO e De Paul squalificato, ci saranno Jajalo e Wallace. In avanti Lasagna-Okaka. I bergamaschi volano sulle ali dell’entusiasmo dopo il successo con la Lazio. Gasperini cambia qualche pedina: fuori Palomino, Hateboer, De Roon e Gomez, dentro Caldara, Castagne, Pasalic e Ilicic. In avanti più Zapata che Muriel.
    DA METTERE:  Fofana, Lasagna; Pasalic, Ilicic
    DA EVITARE: Nuytinck; Freuler

 

  • PARMA-INTER
    Crociati senza Iacoponi, ma con Dermaku, torna Darmian a destra. In mediana Kucka-Brugman-Kurtic. In avanti Gervinho rischia sulla concorrenza di Caprari. Nerazzuri dopo il pareggio con il Sassuolo cercano il bottino pieno per allontanare l’Atalanta. Godin rimpiazzerà Skriniar, Young e Candreva esterni. In regia Borja pronto a sostituire l’acciaccato Brozovic. Torna Lautaro dal 1′
    DA METTERE:  Kucka, Kulusevski; Candreva, Lukaku
    DA EVITARE:  Gagliolo; Young
Antonio Candreva

Fantacalcio: Candreva può essere determinante contro il Parma

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Ultimo commento: "sformavo i suoi scarpini PUMA"

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Ultimo commento: "Noi tifosi non conosciamo mai bene un giocatore sotto il profilo umano e personale. Né si può giudicare la vita privata di nessuno tantomeno di un..."
Advertisement

Altro da Rubriche