Resta in contatto

Oltre la Lazio

Niente ritorno in Italia per Zarate. Il ds della Reggina: “Escludo che sarà dei nostri”

Zarate-tevez

Massimo Taibi smentisce le voci su Mauro Zarate

La Reggina l’anno prossimo sarà protagonista in Serie B dopo aver fatto un grande campionato in Serie C, spinto da un popolo caldo ed un progetto societario serio. Appena è stata resa ufficiale la promozione, i calabresi si sono messi subito a lavoro per trovare rinforzi in vista della prossima stagione. L’acquisto di Jeremy Menez è praticamente fatto, agli amaranto però nelle scorse settimane è stato accostato anche il nome di un altro fantasista che ha illuminato la Capitale: Mauro Zarate. L’ex Lazio è ora al Boca Juniors e, dopo la questione Lotito-Iene, ritorna di moda in Italia. Oggi però il ds della Reggina Taibi ha voluto smentire ai microfoni di Tuttomercatoweb: “Escludo che Mauro Zarate sarà dei nostri l’anno prossimo”. Niente ritorno in Italia, per il momento, per l’ex 10 biancoceleste.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Beppe Signori, per me 'Ronaldo bianco', è stato uno dei più grandi giocatori biancocelesti della storia; L'unica sfortuna di questo ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Tutto giusto cara Rita.... Anni IRRIPETIBILI e squadra INARRIVABILE"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Grande, antiromanista, unico"

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da Oltre la Lazio