Resta in contatto

Il meglio dei Social

Lazio, la squadra si unisce in un video per la ripartenza: ecco le frasi dei giocatori

Il piano dello staff medico della Lazio per i giocatori

Nuovo video emozionante di Gielle. Le voci dei calciatori della Lazio per chiamare tutti a raccolta, uniti per un sogno. “Stiamo tornando“.

Il noto videomaker Gielle ha pubblicato un nuovo video su YouTube. Immagini dei gol della Lazio, doppiate dalle voci dei calciatori biancocelesti che chiama tutti a raccolta, uniti per un sogno. “Stiamo tornando” il titolo del filmato, realizzato in collaborazione con Romanzo Laziale.

Queste le frasi dei giocatori:

Lazzari: “Un periodo storico senza precedenti ci ha costretto a fermarci sul più bello”.
Marusic: “Niente più calcio, niente più allenamenti, niente più Lazio”.
Patric: “Ora è arrivato il momento di riaccendere i nostri sogni. Vogliamo rendervi felici dopo questo momento complicato”.
Acerbi: “Voleremo come le aquile, lotteremo come leoni. La nostra voglia di combattere non si è mai fermata”.
Cataldi: “Essere laziali significa anche questo, non mollare mai”.
Milinkovic: “Dodici partite, dodici battaglie, un sogno che ci unisce. Nulla è impossibile, parola del Sergente”.
Correa: “Mi è mancato il calcio, ma soprattutto la mia famiglia biancoceleste. Lotteremo per la Lazio e per i suoi tifosi. Forza Lazio”.
Bastos: “Voglio tornare a sognare, tutti noi vogliamo farlo insieme. Sono pronto a tornare in campo, uniti per un sogno, forza Lazio”.
Immobile: “Voglio tornare a segnare per voi. Voglio tornare a farvi urlare il mio nome. Anche se non ci sarete, io vi sentirò”.
Leiva: “Sono nato il 9 gennaio, la Lazio è il mio destino. Riprendiamo il cammino e ritorniamo a vincere”.
Caicedo: “Ormai lo sapete, non è finita finchè non lo decido io, forza laziali”.

E chiusura affidata a mister Simone Inzaghi: “Dobbiamo recuperare il tempo perduto con ciò che più ci piace fare. Vogliamo vincere, vogliamo farlo per voi. Stiamo tornando”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Ultimo commento: "sformavo i suoi scarpini PUMA"

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Ultimo commento: "Noi tifosi non conosciamo mai bene un giocatore sotto il profilo umano e personale. Né si può giudicare la vita privata di nessuno tantomeno di un..."
Advertisement

Altro da Il meglio dei Social