Resta in contatto

News

Eriksson: “Mihajlovic è un vincente, batterà anche la malattia”

Eriksson: "La Lazio era casa mia. Gli anni più belli della mia vita"

Le parole dell’ex tecnico Eriksson su Sinisa Mihajlovic

La scorsa estate ha colpito molto l’annuncio di Sinisa Mihajlovic riguardo la sua malattia, lui però non si è abbattuto e ha lottato con essa, riuscendo a seguire la squadra in campionato. Del tecnico del Bologna ha parlato il suo ex allenatore Sven Goran Eriksson al Corriere dello Sport: “Sinisa è un vincente, la parola sconfitta non è mai esistita per lui. Sarebbe in grado di dire che potrebbe tranquillamente giocare nell’attuale Serie A. Durante i tempi insieme alla Sampdoria e alla Lazio lui diceva di essere il giocatore più veloce del campionato. ‘Nessuno mi può battere’, sosteneva. Ma in realtà non era così veloce. Era il più tecnico, il migliore a battere le punizioni, il miglior difensore centrale del mondo. Non c’era arroganza nelle sue parole, ma lo pensava davvero. Questa è stata sempre una sua qualità. E i suoi ottimi risultati da allenatore non mi sorprendono. Adesso sta lottando contro una brutta malattia, ma sono sicuro che riuscirà a batterla. Grazie alla sua mentalità può battere chiunque”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News