Resta in contatto

News

Malagò da Fazio: “Modello Bundesliga applicabile solo nella sua interezza”

Malagò da Fazio: "Modello Bundesliga applicabile solo nella sua interezza"

Il presidente del CONI, Giovanni Malagò, è stato uno degli ospiti della puntata di “Che Tempo Che Fa” in onda questa domenica su Rai 2

Dopo il mister della Lazio, Simone Inzaghi, anche il numero uno del CONI, Giovanni Malagò, è stato ospite di Fabio Fazio nell’ultima puntata stagionale di “Che Tempo Che Fa”.

Il Ministro Spadafora ha dichiarato che il campionato riprenderà il 13 o il 20 giugno. Lei però ha parlato di un piano B:

“Il Ministro innanzitutto ha parlato di trasmettere una diretta gol delle partite in chiaro per consentire agli italiani di avere meno rischi di assembramenti. La mia opinione è che il modello della Bundesliga sia giusto come riferimento. Però non è possibile considerare solo il fatto che in Germania abbia ripreso il calcio. La Bundesliga ha sistemato tutto: l’accordo per i diritti tv e con i calciatori mentre da noi ci sono molti punti interrogati. Ora direi che la FIGC ha rimandato indietro il protocollo anche in merito al calcio giocato. Ora si sta davvero rispondendo alle esigenze. Si partirà il 13 o il 20 in base alla curva ma non credo sia così scontato che il campionato possa completarsi. La partita è ancora aperta.

Il modello della Germania è applicabile solo se si adotta nella sua completezza. Oggettivamente al momento c’è una situazione molto poco chiara. Ora ci sarà sicuramente la corsa contro il tempo per la ripresa del campionato perché è doveroso dare una risposta a tutto”.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile aggancia Signori al 2° posto all time

Ultimo commento: "Prendere Piola la vedo dura ... "
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Ho avuto la fortuna di conoscerlo, parlarci per ore ed era prorprio come viene descritto da tutti. Ho ancora la sua maglia originale: quella con il 9,..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Il suo dito che esce fuori dalla nebbia al derby. Non si vedeva nulla ma la palla era dentro la rete! E segna sempre lui!"
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Fascetti una persona indimenticabile, grazie"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Uber grande laziale, quando ero bambino mio papà mi raccontava sempre di questo signore ero che per non indossare un altra maglia, preferì..."

Altro da News