Resta in contatto

News

Lazio, Pinci: “Lotito combatte una battaglia storica: lui uomo di sistema”

Lazio, Lotito cerca la pace con i calciatori sul fronte stipendi

Il giornalista Pinci, autore dell’intervista a Claudio Lotito di quest’oggi per La Repubblica, è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva

Molte sono state le reazioni all’intervista odierna al patron della Lazio, Claudio Lotito, del quotidiano La Repubblica.

Il giornalista e autore della suddetta intervista è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva per commentare le dichiarazioni del presidente Lotito.

“Il messaggio che ha voluto far passare Lotito è che lui è un uomo di sistema e altri no. È una guerra di posizione.

Ho trovato interessante e suggestiva la sua idea di giocare una gara secca per l’assegnazione del titolo. Ritengo che Lotito stia combattendo una battaglia storica ed è un capofila della propria posizione, ovvero di chi difende la volontà di tornare a giocare.

Inevitabilmente a livello umano penso che dietro ci sia anche un tornaconto personale e, anche se non lo dice, un pensiero allo scudetto lo sta facendo. Un altro suo punto di vista è che tornare a giocare ora sarebbe svantaggioso per la Lazio: con l’Europa League avrebbe preparato una gara a settimana, ora invece giocando ogni tre giorni questo vantaggio verrebbe meno”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Ho avuto la fortuna di conoscerlo, parlarci per ore ed era prorprio come viene descritto da tutti. Ho ancora la sua maglia originale: quella con il 9,..."
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile a un passo da Signori

Ultimo commento: "Forza Ciro guidaci verso una conquista importante come Giorgio Chinaglia. ..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Il suo dito che esce fuori dalla nebbia al derby. Non si vedeva nulla ma la palla era dentro la rete! E segna sempre lui!"
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Fascetti una persona indimenticabile, grazie"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Uber grande laziale, quando ero bambino mio papà mi raccontava sempre di questo signore ero che per non indossare un altra maglia, preferì..."

Altro da News