Resta in contatto

Il meglio dei Social

Cannavaro: “Potevo venire a Roma. Immobile? Con me avrebbe segnato meno” (VIDEO)

Cannavaro, ex difensore campione del Mondo nel 2006, ha parlato anche di Klose: “Una volta per marcarlo gli misi una mano in petto, lui mi guardò come a dire: ‘ma che sta facendo questo’.

“Con la Lazio ci fu qualcosa all’epoca di Cragnotti che aveva buoni rapporti con Tanzi. Ebbi una possibilità concreta di andare alla Roma ma poi non se ne fece nulla”.

A rivelarlo è lo stesso Fabio Cannavaro in una diretta Instagram con Damiano Er Faina. L’ex difensore, campione del Mondo e Pallone d’Oro nel 2006, ha poi commentato l’attualità del mondo Lazio:

“La Lazio è una sorpresa ha fatto dei buonissimi risultati e messo un po’ di pepe al culo alla Juventus. Questo è importante per il campionato. Penso che i bianconeri rimangano però superiori e che dipenderà tutto da loro. L’Inter è indietro nonostante abbia speso tanto sul mercato. Immobile un bomber, ma con me in campo non avrebbe segnato così tanto (ride, ndr). Gli Inzaghi? Da calciatore meglio Pippo, segnava in tutti i modi. Da allenatore dico Simone. Con un presidente tosto sta facendo grandi cose. Tare è un ottimo direttore”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Altro da Il meglio dei Social