Resta in contatto

Oltre la Lazio

Mascherine ai calciatori: l’idea della Bundesliga

Coronavirus, la Bundesliga riparte dal 9 maggio: le regole

Secondo un giornale tedesco per i calciatori della Bundesliga potrebbe essere rese obbligatorie le mascherine anche in campo.

Giocatori in campo con le mascherine. È questa una delle possibili proposte per la tutela dei calciatori della Bundesliga. Almeno secondo le indiscrezioni rivelate oggi dalla nota testata giornalistica tedesca Der Spiegel.

In Germania, infatti, dal 9 maggio riprenderà l’attività sportiva della massima serie. Sarà il primo campionato europeo a farlo, ma ci sono ancora dei nodi da sciogliere riguardo la sicurezza e la protezione dal rischio di contagio da Coronavirus. In ogni caso, si legge nella notizia, si tratterebbe di dispositivi individuali di protezione ben diversi da quelli comunemente in uso. Le mascherine, in altre parole, sarebbero studiate appositamente per non rendere difficoltosa la respirazione e per non sfilarsi ad ogni contatto di gioco.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da Oltre la Lazio