Resta in contatto

News

Immobile sugli Esports: “Passione che ho da sempre. Virtual GP emozionante”

Lazio - Inter, Ciro Immobile e Fabio Ripert

Immobile ha parlato anche del videogioco di calcio FIFA: “. Se i miei compagni riescono a battermi? In realtà sì, e non sono pochi, anche perché io gioco solo a Pro Club”

Immobile e gli Esports, un legame che dura da sempre che si è cementato ancora di più in queste settimane di lockdown: “È un mondo molto affascinante, anche solo per le opportunità che offre: ad esempio, ha permesso a me, grande appassionato di F1, di correre con veri e propri campioni della disciplina senza il bisogno di scendere in pista. Fare il virtual GP è stato emozionante. Credo che l’idea che ci si fa di questo mondo sia anche legata alla passione che si prova nei suoi confronti: a me, ad esempio, i videogiochi piacciono molto, quindi trovo tutto ciò davvero interessante. E comunque è molto più impegnativo gareggiare che disputare una partita a FIFA”.

Al sito Red Bull, l’attaccante della Lazio ha poi parlato anche del gioco FIFA:”Questa è una passione che ho sin da piccolo, io e mio fratello abbiamo iniziato a giocare in tenera età. Sono uno di quei giocatori con la postazione gaming “seria” (ride, ndr). Quando gioco a Fifa non uso alcuno strategia. Anzi, mi capita il contrario, ovvero di comportarmi nel gioco come farei sul campo. Se i miei compagni riescono a battermi? In realtà sì, e non sono pochi, anche perché io gioco solo a Pro Club”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Io ho vissuto l era VINCENZO PAPARELLI ERO LI E NON SONO PIU ANDATO ALLO STADIO MA POI L ARRIVO DI BEPPE SIGNORI MI HA FATTO IMPAZZIRE E MI SONO..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Sono della Lazio dalla nascita, anni 50, nel periodo di Chinaglia eravamo tifosi più di Chinaglia che della Lazio, è strano ma è cosi, nessuno ha..."
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."

Altro da News