Resta in contatto

News

Serie A, Gravina: “Condivido le speranze di Spadafora. A giugno in campo”

Gravina: "Amareggiato di dover contrastare l'oscurantismo verso il calcio"

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha parlato su Rai Radio1 della possibile ripresa della Serie A, dando segnali di ottimismo.

La serie A potrebbe presto avere il via libera per riprendere a giugno. La FIGC ha ultimato il protocollo di sicurezza che sarà consegnato al governo nei prossimi giorni. Il presidente Gravina ne ha parlato oggi su Rai Radio 1.

Condivido la speranza del ministro dello Sport Spadafora di poter ripartire il 4 maggio, con tutte le dovute cautele e garanzie”, ha dichiarato in onda durante la trasmissione Un giorno da pecora.

Abbiamo elaborato un protocollo sanitario – ha spiegato – rigido e attento, ma flessibile, che consegneremo domani ai ministri Spadafora e Speranza. Serviranno tre settimane di sicurezza, quindi a fine maggio o inizio giugno si può iniziare. Ci sarà un periodo di controllo per garantire la negatività di tutti coloro che partecipano agli eventi.. Se sono tutti negativi non c’è problema di distanziamento né di contagiosità. Serviranno tre settimane di sicurezza, quindi a fine maggio inizio giugno si può iniziare”.

Lo stesso Gravina ha anche puntato il dito contro chi continua a dichiararsi contrario ad ogni possibilità di ripresa del calcio.

È chiaro che chi invoca oggi ad alta voce l’annullamento o la sospensione credo non voglia bene né al calcio, né agli italiani, nel non voler dare neanche una speranza di futuro, di una ripartenza, di una rinascita. Su questo io terrò duro fino alla fine”.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News