Resta in contatto

News

Calciatori, Corriere dello Sport: “Fateci giocare”

I calciatori vogliono riprendere, quando sarà possibile, il campionato anche a costo di giocare l’estate. Così riporta il Corriere dello Sport.

“Vogliamo tornare a giocare” il grido dei calciatori di Serie A si leva forte tramite una lettera dell’Associazione Italiana Calciatori.

Con l’Europeo rinviato di un anno, lo spazio per giocare nei mesi di giugno e luglio c’è e i calciatori chiedono proprio questo. Una volta finito l’allarme provocato da Coronavirus, con gli stadi purtroppo chiusi, la Serie A può ripartire.

Una presa di posizione netta degli atleti che va contro la volontà del loro presidente Damiano Tommasi reo nei passati giorni di aver detto basta con il campionato in corso

21 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
21 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Fateli giocare anche io voglio andare a lavoro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Siamo arrivati già a quasi ventimila morti e questi vogliono giocare pazziiiiiiiii

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Penso che pe ora no ci vuole tempo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Fatevi un esame di coscienza. Ci sono più di tredicimila morti ma di che parliamo. Siete degli incoscienti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

E si famoli gioca divertisse mentre c’è chi more dalla mattina alla sera BO che ve dice er cervello BO.

Giovanni D'Alessandro
Giovanni D'Alessandro
1 anno fa

Tommasi fa il politicante, per fortuna che invece tra i giocatori strapagati rimane viva la voglia di giocare. Potrebbero tirare i remi in barca e troverebbero facili appoggi e invece lo spirito dell’atleta rimane.
Per fortuna e’ancora così.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Era ora che sfiduciassero questo incapace

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Nooooo!!! Dopo le manifeste incapacità dei giallozozzi conte e malagò (tra gli altri…), mò manco tommasi (artro giallozozzo) ve sta bene?!?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Perché il SINDACALISTA è un pagliaccio agli ordini dei padroni del calcio e se ne sono accorti anche loro che hanno mezzo neurone funzionante

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Si riprendera appena possibile i giocatori temono per le vacanze……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Però era solo la Lazio a voler giocare… la differenza che gli altri si nascondo la Lazio ci mette la faccia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tommasi è filo-romatrista, abbiate pazienza…?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Un sindacalista dovrebbe ascoltare i suoi associati non i presidenti delle società,vero Tommasi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Di certo non dipenderà né da loro, né da Tommasi. Si giocherà quando ci saranno le condizioni. Coloro che escludono di riprendere, sono come quelli che vogliono riprendere oggi. Punto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se I giocatore voglio no giocare mandate li in terapia intensiva cosi si rendono conto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tommasi romanista piagnone!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Caro Presidente
Te l’avevo detto
Nulla eri nulla resti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se sono controllati perché no… La vita deve ricominciare prima o poi… Questo vale per qualsiasi altro lavoratore…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mi sembra giusto, i calciatori sono lavoratori, e come tutti, devono tornare lavorare! La finirà così il Tommasino di parlare a vanvera!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A scemi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Anche a costo di prendersi il coronavirus?

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Per me il più grande attaccante della Lazio di tutti i tempi"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Tutto giusto cara Rita.... Anni IRRIPETIBILI e squadra INARRIVABILE"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Grande, antiromanista, unico"

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"

Altro da News