Resta in contatto

Calciomercato

Alessandro Moggi (ag. Immobile): “Se Milik in scadenza vale 40 milioni, quanto vale Immobile?”

Ciro Immobile dona all'asta la maglia della Coppa Italia per beneficienza

Alessandro Moggi, agente di Ciro Immobile, oggi a radio Kiss Kiss ha parlato dell’interesse del ds partenopero Giuntoli per il bomber biancoceleste.

Il Napoli è alla ricerca di un sostituto per il partente Milik. Tra i preferiti del ds dei partenopei Cristiano Giuntoli, c’è Ciro Immobile. Oggi a radio Kiss Kiss l’agente del bomber della Lazio è stato intervistato per parlare proprio di questo forte interesse.

“Che Giuntoli stimi Immobile non è una notizia – ha dichiarato il procuratore – tant’è che voleva già portarlo a Napoli quando Ciro è poi andato alla Lazio. Mi sembra comunque difficile non dirsi suoi estimatori, visto quello che ha fatto Immobile negli ultimi cinque anni”.

Ma oltre l’apprezzamento, c’è poco altro, per ora. Mai dire mai nel calciomercato, sia chiaro. Ad oggi, però, le possibilità che si concretizzino movimenti per portare l’attaccante biancoceleste all’ombra del Vesuvio sembrano poche.

Al di là degli interessamenti per un calciatore costante negli anni come Immobile, il mercato può soffrire una battuta d’arresto per l’emergenza Coronavirus. Ciro ha un contratto fino al 2023, quindi se ci fosse qualcuno concretamente interessato, dovrà bussare alla porta della Lazio, oltre che a quella del calciatore. Prematuro parlarne ora. È normale che ci saranno altri interessamenti, come già ci sono stati da Inter, Milan e dalla Cina un anno fa. Vedremo più avanti. Sul valore di mercato penso che se Milik via per 40 milioni col contratto in scadenza, allora ditemi voi quanto può valere Immobile…”

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Calciomercato