Resta in contatto

News

Lotito, scontro con Agnelli. Il pres. della Juve attacca: “Pensi solo alla classifica”

Lazio, Claudio Lotito

Lotito si è scontrato ieri con Agnelli per la ripresa degli allenamenti. Da Torino l’accusa: “Pensi solo alla classifica”

Lotito contro Agnelli. Come riferisce La Gazzetta dello Sport, durante la riunione di ieri della Lega, ci sarebbe stato uno scontro a distanza (in videoconferenza) sul tema della ripresa degli allenamenti. Il numero uno della Juventus ritene che non sarebbe opportuno farli ricominciare, mentre il presidente della Lazio – sostenuto da De Laurentiis – sarebbe dell’idea che, in condizioni di sicurezza, i giocatori potrebbero tornare ad allenarsi. Agnelli ha replicato a tono, accusando il suo collega di ragionare soltanto per interessi di classifica, senza pensare alla salute dei calciatori che vanno lasciati lontano dai campi. Frasi che Lotito non avrebbe apprezzato.

32 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
32 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

A pupazzi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

La nuvola de fantozzi de perugia non capita sempre…capito lotirchio…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Ha sacrosanta ragione Agnelli Lotirchio per lo scudetto farebbe morire i suoi giocatori non si spiegherebbe senno’ perché e”⁸una delle poche squadra che ancora la fa allenare e’ un incosciente e un egoista

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Fate meno i laziesi e pensate alla vostra salute che e’ più importante

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Adesso pure le pulci vengono fuori .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Parla proprio lui che no non voleva che che si giocava a porte chiuse sennò perdeva soldi fate come il presidente del frosinnone che rimborsa i abbonamenti ai tifosi grande stirpe

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Filtra in tutti la volontà di non vincere lo scudetto a tavolino, ma eventualmente finendo il campionato. Ma soprattutto c’è un sospetto, “ma è qualcosa in più, che il presidente della Lazio, Claudio Lotito, abbia spinto in tutti i modi la Lega Calcio a giocare ancora un turno di Serie A sperando di restare primo in classifica anche dopo Juventus-Inter e nel caso provare a prendersi lo scudetto così”, riporta ancora Repubblica.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Ciccione ridicolo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Grande Lotito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Parole di uno che non ha accettato di giocare a porte chiuse perché avrebbe perso soldi!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Agnelli ancora je dai fiato mettete la mascherina a Pulcinella💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Forza roma

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Se in fabbrica si puo lavorare non vedo perche non sia possibile allenarsi…… senno venite in fabbrica

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Sono atleti e non possono smettere di allenarsi con tutte le precauzioni naturalmente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

A lui interessava solo la vittoria sull’Inter, e adesso fa la vittima accusando gli altri.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Giusto massimo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Er nonno se gira nella tomba. Co sti. Nipoti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Lotito ma va ma va, te cianno mai mannato a quer paese

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

L’attività motoria è importante ed a Formello avoglia a metri di distanza che possono stare !!agnelli pensasse ai cavoli sua . Mica devono andare a giocare .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Voglio lo scudetto bifolchi. Avanti Lazio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Lotito sei ridicolo !!! Del calcio non te frega niente pensi solo ai soldi ma che pensavi che vincevi lo scudetto !!! Ahahahahaha !!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Ma ancora parla Agnelli..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

I due imbecilli si scornano. Anzi che pensare a cose più serie siete da serei B

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Certo che questi della Juventus vogliono sempre avere ragione. Predicano bene e razzolano male.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Lotito non è il momento di scontrarsi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Epo…. Heysel….. Lapo e parenti tutti… Da voi nessuna lezione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Il vizietto è di famiglia, quello si eredita…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Ma che gli Agnelli hànno rotto i cosiddetti non lo dice nessuno?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Ma nella vita civile, a lei e il suo amico non gli è stato consigliato di stare a casa? Perché non rispettate le regole? Mica le ha messe la Juventus o no? Oggi state veramente rasentando il redicolo e questo succede solo alle piccole società che pensano solo al pallone e ai soldi. Non vi dico cosa potrebbe prendervi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Non ha giocato subito juve ed Inter perché voleva il pubblico e poi dice agli altri che non pensano alla salute??? Questo é come Lapo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

I calciatori vanno tutelati….la Juventus insegna con l’epo…e con lapo 😭😭😭

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Ha ragione Lotito. Si faccia nel calcio quello che si fa nella vita civile. Si mettano in quarantena i contagiosi e i sintomatici e si continui il lavoro protetti . Mi pare che sia invece Agnelli a perseguire i suoi obiettivi con la sola logica dell’interesse proprio. Non sarebbe la prima volta che alla Juventus si agisce così (vedi Heysel)

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News