Resta in contatto

News

Serie A, Spadafora: “Giocare oggi gesto irresponsabile di Dal Pino”

Serie A, Spadafora: "Speriamo che il calcio riparta il prima possibile"

Giornata di botta e risposta sul filo Governo-Lega di Serie A. Dopo il comunicato della Lega di Serie A sono arrivate le parole di risposta del Ministro dello Sport Spadafora.

Al programma 90 minuto, su Rai Due, il Ministro Spadafora ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo il comunicato della Lega di Serie A.

“Oggi si è giocato per un gesto irresponsabile della Lega di Serie A e del suo presidente Del Pino. E’ vero che nel dpcm c’è ancora la disposizione per le porte chiuse, ma stiamo consigliando agli italiani di stare a casa. Il mondo del calcio si sente immune da regole e sacrifici. Mi auguro che il Calcio si fermi da solo, altrimenti lo fermeremo noi”.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Dico solo una cosa…il calcio si può fermare…gli operai …ecc..ecc..devono lavorare e rischiare di prendere il cov x 1300 euro al mese…ma siamo impazziti….qui ci vuole la rivolta.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Possibile che quelli che si lamentano sono solo della Lazio?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Questi non sanno quello che fanno, non ci arrivano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Ancora diamo a retta a questo governo di Ponzio Pilato che si cagano sotto nel prendere decisioni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Domandina a st’incompetente : ma in serie b non c’è alcun rischio vero????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Pensa a raccogliere fondi x le famiglie messe in ginocchio fa tutto ciò invece di pensare al calcio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Qualcuno può chiedere al ministro per quale motivo i calciatori si devono fermare ed io invece dovo continuare a lavorare. Grazie

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Poi magari il codiv19 se lo beccano facendo seratine promiscue tra zoccol3 e champagne. Intanto qualcuno spieghi a Tommasi e Spadafora che la serie B la C e le manifestazioni europee di calcio stanno continuando senza che nessuno si preoccupi. Io nel frattempo mi sono visto Scozia Francia di rugby con uno stadio strapieno!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

questo pagliaccio, ha rosicato perché non hanno voluto trasmettere le partite di serie a in chiaro, fino a ieri la serie B poteva giocare, oggi a mezz’ora dall’inizio chiede che non si giochi, adesso tutte comparsate in tv. Fai pace con il cervello se ce l’hai.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Ma questo paese quale peccato deve scontare per subire le follie di un soggetto come questo minus habens,che si aggiunge ai vari Tontinelli, Giggino,di ballista etc

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Questo giorni fa ha detto che il calcio deve decidere AUTONOMAMENTE e non deve coinvolgere il governo…BUFFONE INCOMPETENTE!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Hai firmato un decreto a mezzanotte dove la serie a si giocava a porte chiuse queata mattina dici che è sbagliato giocare si doveva sospendere? No dimmi che hai sognato stanotte per andare contro un decreto che porta anche la tua firma?

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News