Resta in contatto

News

Immobile: “Ringrazio tutti. Siamo una famiglia, giusto festeggiare insieme”

Lazio - Inter, Ciro Immobile e Adam Marusic

Immobile oggi compie 30 anni e ha ringraziato tutti i tifosi per i messaggi ricevuti: questa sera la festa a Palazzo Brancaccio

Giornata di festa per Ciro Immobile, che oggi compie 30 anni. L’attaccante della Lazio, che ha ricevuto un simpatico video dai suoi compagni di squadra, ha ringraziato tutti in un’intervista a Lazio Style Radio:

“Mi sento ancora molto giovane dentro, questa sera festeggeremo tutti insieme. La nostra è una famiglia ed è giusto far partecipare tutti. Siamo uniti durante tutto l’anno ed è giusto condividere anche queste occasioni. In alcune occasioni è più difficile essere bomber, in altre è più difficile essere papà. Nulla è emozionante come diventare padre, ho avuto la fortuna di diventare papà per tre volte: Michela e Giorgia sono lazialissime e lo dicono con orgoglio a scuola. Da ieri sera ad ora mi sono arrivati migliaia di messaggi d’affetto, ringrazio tutti coloro che mi hanno rivolto un pensiero: sentire il loro calore è bellissimo anche se è difficile rispondere a tutti.

Su Klopp:

“Nel corso di tutte le annate sportive ho registrato una buona media gol, voglio ringraziare mister Klopp perché sa che ci siamo incontrati in un momento sbagliato per me e per la squadra. Mi sarebbe piaciuto lavorare con lui in un momento di buona forma fisica. Quando incontro le persone per strada mi soffermo quando mi riconoscono d’essere una brava persona, poi il calciatore può essere giudicato”.

Lo spogliatoio unito:

“La compattezza del gruppo salta subito all’occhio degli spettatori. Siamo stati in grado di costruire una vera famiglia, ci vogliamo bene. Stiamo vivendo una bellissima atmosfera. Siamo orgogliosi per quello che stiamo facendo: eravamo partiti da Auronzo con tanti sogni, ma ora ci stiamo divertendo. Il mister, il suo staff e la dirigenza ci hanno aiutato, insieme ai tifosi, a creare un gruppo ed una piazza fantastica. Il Presidente Lotito ha sempre provato a metterci a nostro agio: è importante saper legare l’affetto alla professionalità”.

I tifosi:

“I tifosi ci stanno dando una grande mano e stiamo andando avanti insieme a loro. CI saranno tanti sostenitori laziali a Genova, noi ci stiamo preparando bene e stiamo continuando a lavorare in vista del campionato. Ci servono punti per portare avanti il nostro sogno. Ora non possiamo fermarci”.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Auguri bomber

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Auguri auguri auguri auguri auguri grande uomo💙💙💙💙💙💙💙💕💕💕💙💙💙💙💙💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

AUGURISSMI SEI UN GRANDE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Tantissimi auguri Campione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

sono tifoso sono sicuro l anno giusto non bisogna sbagliare ok ciao a tutti voi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Siete prima di tutto persone per bene, questo è più importante.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Auguri campione.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Auguri grande uomo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Buon Compleanno Ciro Immobile

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Auguri ad un grande uomo e calciatore.. Unico bomber del mio 💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Auguri Ciro cmq vada avete fatto una impresa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

AUGURI GRANDE BOMBER. RIMARRAI NEGLI ANNALI E NEL CUORE DI TUTTI NOI TIFOSI BIANCO CELESTI. SEI UN GRANDE. ⚽⚽⚽👍👍👍

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Buon compleanno ragazzo SFL AUGURI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ciro tu e i tuoi compagni siete la nostra forza e la nostra speranza per essere quello che sei te lo sei meritato in campo e fuori dal campo chi te lo dice è una tua FANS che ti ha sempre sostenuto per me numero 1 del calcio italiano ancora auguri 🎂💬💙

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Io ho vissuto l era VINCENZO PAPARELLI ERO LI E NON SONO PIU ANDATO ALLO STADIO MA POI L ARRIVO DI BEPPE SIGNORI MI HA FATTO IMPAZZIRE E MI SONO..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Sono della Lazio dalla nascita, anni 50, nel periodo di Chinaglia eravamo tifosi più di Chinaglia che della Lazio, è strano ma è cosi, nessuno ha..."
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."

Altro da News