Resta in contatto

News

Lazio – Inter, Luiz Felipe: “Se subiamo gol, li rifacciamo subito”

Lazio - Napoli, Stefan Radu e Luiz Felipe

Al termine di Lazio – Inter, anche il difensore brasiliano ha commentato l’importantissima vittoria biancoceleste: le parole di Luiz Felipe

Tra i protagonisti della splendida vittoria in Lazio – Inter, anche Luiz Felipe: il difensore brasiliano è stato uno dei baluardi della retroguardia biancoceleste.

Al termine della partita, Luiz ha parlato ai microfoni di Lazio Style Channel. Qui le sue dichiarazioni:

Sapevamo che non era facile affrontare l’Inter, ma abbiamo vinto una grande partita, l’abbiamo preparata per tutta la settimana.

Il mister ce lo dice sempre, se subiamo gol tranquilli perché lo rifacciamo subito.

Sono tre punti pesanti, eravamo dietro l’Inter e li abbiamo superati.

Adesso che non abbiamo le altre competizioni, posso riposarmi e mi piacerebbe giocare sempre.

Nel primo tempo ci hanno fatto due tiri in porta, però dobbiamo migliorare nelle ripartenze avversarie. Nella ripresa ci abbiamo messo più cattiveria e abbiamo vinto.

Abbiamo lavorato tutto la settimana anche sui calci piazzati, quando abbiamo questo spirito è difficile farci gol.

Siamo lì, dobbiamo affrontare partita dopo partita. Quando ne mancheranno 5-6, potremmo dire ‘scudetto, perché no?‘”.

3 Commenti

3
Lascia un commento

avatar
3 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Strepitosi

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Tutti bravi, tutti uniti…😍🤴🏻🤴🏻🤩💙🦅🍀

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Si pero alla fine quel passaggio indietro un po troppo corto mi ha fatto prendere un colpo

Advertisement
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Un mito che purtroppo ho vissuto troppo poco,avevo appena 9 anni,allo stadio non mi portava nessuno,anche se le partite si vedevano poco bene e i..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "grazie a Signori sono tifosa della Lazio... non vederlo mai alzare una coppa e festeggiare lo scudetto mi ha sempre lasciato un rammarico.... ..."

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News