Resta in contatto

News

Lazio – Inter, Immobile: “Sentiamo l’amore dei nostri tifosi”

Lazio - Inter, Immobile: "Sentiamo l'amore dei nostri tifosi"

Ciro Immobile, autore della prima rete biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio per complimentarsi con la squadra e i tifosi

Il rigore trasformato dal solito Ciro Immobile ha permesso alla Lazio di dare il via alla rimonta.

L’attaccante biancoceleste è intervenuto al termine della sfida ai microfoni di Lazio Style Radio: queste le sue dichiarazioni.

“Sono soddisfatto del nostro lavoro. Il terzo gol sarebbe servito per stare più tranquilli ma eravamo stanchi. Abbiamo giocato contro una grande squadra, siamo stati davvero bravi a ribaltare la partita. Bravi tutti, anche oggi ci siamo divertiti.

Come nelle famiglie più unite, ci si manda a quel paese perchè serve. Tutto poi torna come prima, nessuno si offende e questo ci permette anche di sfogarci. Quando giochi l’uno per l’altro non puoi che esserne soddisfatto. Da diverso tempo sentiamo l’amore della nostra gente e questo per noi è importante. Il tifoso si deve sentire orgoglioso del giocatore per ciò che dà in campo. Non ricordo una sola partita in cui i tifosi non ci hanno sostenuto, anche nelle più difficili.

Sono contento dell’ennesima marcatura, sono contento per la classifica marcatori e cerco di mettere della distanza tra me, Ronaldo e Lukaku ma sono contento quando i miei gol servono per far vincere la squadra.”

 

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Un mito che purtroppo ho vissuto troppo poco,avevo appena 9 anni,allo stadio non mi portava nessuno,anche se le partite si vedevano poco bene e i..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "grazie a Signori sono tifosa della Lazio... non vederlo mai alzare una coppa e festeggiare lo scudetto mi ha sempre lasciato un rammarico.... ..."

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News