Resta in contatto

News

Paparelli sul derby: “Viviamo questo giorno come un giorno di festa”

Paparelli sul derby: "Viviamo questo giorno come un giorno di festa"

Gabriele Paparelli prende la parola a poche ore dal derby e interrompe con un bellissimo post pubblicato su Facebook la serie di sfottò di cattivo gusto

Dopo la lunga serie di sfottò che hanno caratterizzato l’atmosfera pre derby è Gabriele Paparelli a richiamare l’attenzione sulla bellezza di una manifestazione sportiva.

É un bellissimo post pubblicato su Facebook questa mattina dal figlio di Vincenzo Paparelli a interrompere la tensione fra le due tifoserie per la sfida di questo pomeriggio e a riflettere sullo spirito sportivo che dovrebbe caratterizzare il calcio.

“Ci siamo presi di petto fortemente questo giro, eh? Siamo stati capaci di farci uscire dalla bocca frasi assurde su Gabriele Sandri, Fabrizio Diablo, Paparelli, Zaniolo,”magari te rompi Ciro”, le mamme, i fratelli, i cugini… Rotule che saltano, file all’ospedale. Ma una domanda la voglio fare a tutti: è questo che amate? É così che si vive l’evento più bello per ogni tifoso?

Una volta ci si limitava o a qualche scommessa tipo se perdi vai in giro nudo oppure paghi una cena. Adesso siamo diventati così cattivi? In cuor mio non credo. Viviamo questo giorno come un giorno di festa e che vinca il migliore. Che nessuno si faccia del male. Che le mamme siano felici, che i cugini si divertano e che i fratelli piangano di gioia. Buon derby a tutti e che vinca il migliore ma sopratutto lo sport.

E allora forza Lazio, daje Roma. Fateci divertire e continuare ad amarvi ancora di più.

Gabriele Paparelli”

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Il più grande centrocampista della Lazio,sempre dopo Antonio Elia Acerbi,non gli ho visto mai passare la palla indietro😳"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Signori.Che Spettacolo.Beppegool. il Capitano."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Un mitoche non dimenticherò mai"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News