Resta in contatto

News

Derby, Casiraghi: “Roma e Lazio ci pensavano già in Coppa. Inzaghi come Ancelotti”

Casiraghi

Derby, mancano due giorni alla sfida tra Roma e Lazio, valida per la seconda giornata di ritorno del campionato (21° turno)

Tra i tanti protagonisti dei derby del passato, c’è sicuramente anche Gigi Casiraghi. L’ex attaccante biancoceleste, 2 gol in 14 stracittadina contro la Roma, è intervenuto ai microfoni del portale Derbyderbyderby.it:

Molto interessante. La Lazio è la squadra più in forma del campionato e sta facendo un campionato al di la delle più rosee previsioni, anche a Napoli avrebbe meritato di vincere. A sua volta la Roma sta facendo un buon campionato sta facendo discretamente bene. Sia Lazio che Roma hanno due ottimi allenatori, sarà una bella partita entrambe hanno giocatori di qualità, lo vedo molto aperto come derby, giocato senza pura, sperando che vinca la Lazio in cuor mio. Ho giocato tanti derby,  ma quelli di Roma sono i derby più sentiti, la rivalità è sentitissima”.

Lazio e Roma vengono da due sconfitte in Coppa Italia…

“Secondo me sia Napoli-Lazio che Juventus-Roma sono state due partite scondizionate dal derby, c’era la coppa italia, ma nella testa delle due squadre la priorità era al campionato. La Lazio poi si gioca lo Scudetto, è lì. Simone IInzaghi è arrivato un anno dopo di me alla Lazio, lui ha fatto molto bene anche come bomber, era simile al fratello, anche se meno affamato di gol e più portato a giocare per la squadra. Lo vedo come un allenatore molto equilibrato, attento anche alla fase difensiva, mi ricorda Ancelotti”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Un mito che purtroppo ho vissuto troppo poco,avevo appena 9 anni,allo stadio non mi portava nessuno,anche se le partite si vedevano poco bene e i..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "grazie a Signori sono tifosa della Lazio... non vederlo mai alzare una coppa e festeggiare lo scudetto mi ha sempre lasciato un rammarico.... ..."

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News