Resta in contatto

Il meglio dei Social

18/01/’77 – 18/01/’20, 43 anni fa la morte di Luciano Re Cecconi

Ricorre oggi l’anniversario della tragica morte di Luciano Re Cecconi. A 43 anni di distanza, i laziali uniti nel ricordo dell’Angelo Biondo.

Il 18 gennaio 1977 moriva tragicamente a Roma Luciano Re Cecconi. A 43 anni di distanza la memoria dell’Angelo Biondo è ancora viva nelle menti dei laziali, che lo ricordano con affetto.

Di seguito alcuni tweet per l’ex numero 8 della Banda Maestrelli, compreso quello dall’account ufficiale della Lazio.

 

 

 

 

 

 

Leggi anche:

34 candeline per Senad Lulic: gli auguri social della Lazio

36 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
36 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Dany
Dany
5 mesi fa

Purtroppo c’ero quando x errore è stato ucciso Reccecconi ero a scuola Via nitti proprio davanti al negozio di oreficeria e all’uscita la brutta notizia….sempre nei nostri ♥

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Sei sempre nei nostri cuori vichingo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Che Dio ti protegga e ti custodisca insieme a tutti gli altri che sono con tè.siete sempre nei nostri cuori.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Sempre nei cuori💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Sempre nei nostri cuori
Buongiorno buona domenica aquilotti forza Lazio sempre

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Un rapinatore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Quell’anno mi trovavo in Sicilia con i ragazzi Sordi di Marsala, a cena con loro, la televisione era accesa era in onda il telegiornale, e appresi la notizia, fu terribile. Ciao! Ragazzo, eravamo giovani, e io ti ammiravo per le tue giocate tue e dei tuoi amici. Ciao! Luciano e la prima volta che ti scrivo. Ciao riposa in Pace.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Ciao Cecco

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

GRANDE CECCO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Un ricordo ancora vivo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Grande cecco angelo biondo in cielo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Grande angelo biondo sei sempre nei nostri cuori💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Grande laziale mi ricordo che tragedia a mio figlio a scuola gli dietero un tema da fare a casa un fatto di brutta cronaca e abbiamo fatto su l angelo biondo grande uomo grande laziale

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Avevo 14 anni e ricordo benissimo la notizia data da Emilio Fede al tg1 rimasi sbigottito uscii di casa per andare a casa di mia nonna tifosissima della Lazio a darle questa triste notizia .sarai sempre con noi Cecco il guerriero

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

♥️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Un bacio ….guerriero

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Grandissimo cecco

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Un ricordo indelebile nella nostra mente un abbraccio fin lassù grande Angelo biondo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Grande Cecco R.in.Pace

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

non dimenticherò mai quella tragico giorno 😭R.I.P RE.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Che squadra quegli anni ….. ognuno dava il massimo nel suo ruolo …… grande Cecco R.I.P.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Sei nel nostro CUORE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Ho avuto il piacere di conoscerti sempre nei nostri 💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙grandissimo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Rip campione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Grande uomo e grande giocatore ciao Luciano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Rip

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

cecco..Sempre nei nostri cuori

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Riposa in pace grande guerriero vittima di una tragica fatalità

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

E chi lo dimentica

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Sempre con noi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Peccato non ci voleva

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Un bacio all angelo biondo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Sempre con noi 💙💙💙💙

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "da juventino ho adorato Beppe Signori......è uno dei pochi calciatori di cui ho la maglia autografata......oggi Signori non avrebbe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Sono della Lazio dalla nascita, anni 50, nel periodo di Chinaglia eravamo tifosi più di Chinaglia che della Lazio, è strano ma è cosi, nessuno ha..."
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."

Altro da Il meglio dei Social