Resta in contatto

News

Lotito: “Lo scudetto di Lenzini è stato casuale, quello di Cragnotti stava portando al fallimento”

Lotito sulla ripresa della Serie A: "La vittoria del calcio italiano"

Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha parlato ai microfoni dell’Ansa, rilasciando alcune dichiarazioni sul passato del club.

Claudio Lotito ha parlato ai microfoni dell’Ansa, rilasciando queste dichiarazioni

Lo scudetto di Lenzini nacque dal caso, non fu una cosa programmata. Quello di Cragnotti fa parte di un altro calcio, di una visione imprenditoriale non sana. Tant’è che poi la società stava per fallire. Ad oggi la Lazio ha la forza di decidere le scelte strategiche della politica sportiva italiana”.

90 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
90 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bisogna ricordare al signor Lotito che la LAZIO viene prima di tutti e sicuramente non conosce bene la storia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Eccolo che sta dicendo in poche parole che non farà mai il salto di qualità.!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Io ti rispetto e ti ammiro per le tue indiscusse qualità e per quello che stai facendo per la nostra Lazio, però ti prego non tirare in ballo due persone speciali per noi tifosi che per lungo tempismo stati insigniti come la più forte squadra del mondo ( era Cragnotti) e del papà Lentini seppure in difficoltà ha portato la Lazio a vincere uno scudetto insieme al grande Tommaso a dispetto e contro tutti ( remember)

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

e quello di Lotito ? Come fa una stagione decente gonfia le piume, noi Tifosi della LAZIO nn siamo cosi, noi esultiamo e parliamo dopo aver vinto, farlo prima è prerogativa dei cuginetti.
Grazie Lenzini anche se avevo 1 anno, grazie Cragnotti per lo scudetto, la coppa delle Coppe e la super coppa europea , che

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Era parecchio che non rilasciava dichiarazioni, tutti stavano meglio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Una bella scivolata..Tutto quello che di buono hai fatto in questi anni lo rovini denigrando gli anni passati…mi dispiace, anche se tanto di cappello a tutto ciò che stai facendo.
La storia non si cancella perché sei arrivato tu.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Allucinante. Questo imbecille è da ricovero!!!! I Laziali veri ti schifano.

Donato
Donato
1 anno fa

Come darti torto questa volta l’ha detta grossa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Nn sa fare altro che sputare veleno sui meriti dei suoi predecessori,uomo da poco

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

È iniziato l’attacco!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Comunque rimani sempre un pezzo di m,,,,,,,,, e non riuscirà mai ha essere il nostro presidente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Aria de sveja

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non mi pare abbia detto cose errate. Lenzini non aveva certo programmato lo scudetto. Con Cragnotti abbiamo vinto ma se è rischiato il fallimento

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Lotito e Diaconale in questi giorni. Dichiarazioni giuste (🤦‍♂️) nella settimana dei 120 anni e prima di una partita delicata e già decisiva (!!!) contro il Napoli.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Caro..Lotito..Tu..Sei…di..Passaggio…la…Lazio…Restera’ x Sempre..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Piccolo uomo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Pezzo di 💩

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non sarai mai ricordato gestore…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ecco… 😂😂😂😂persa occasione per tacere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Te devi sta zitto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Solo polemiche andiamo allo stadio, siamo una tifoseria ridicola

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Caro Lotito io ringrazio ancora Lenzini che è stato un grande presidente ma Cragnotti ci ha fatto sognare a prescindere dei debiti che aveva ma era un presidente che amava la nostra Lazio con lui grandi giocatori sono passati quindi come dicono a Napoli statti zitto e fai grande la nostra Lazio ci siamo capiti 💙💬

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

sei un pallone gonfiato ti sei arricchito alle spalle della lazio solo in quello sei stato bravo sciacallo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Parole senza senso fa del tutto x anna’ sulle palle e ce riesce quando vincerai quello che hanno vinto loro allora puoi parlare scudetti e coppe europee non sono al pari delle tue coppette

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

ma di che parla mi dispiace dirlo ma perde sempre l’occasione di stare zitto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mi sembra di vedere sempre la stessa scena, tutti felici, tutti belli, tutti forti, tutti allo stadio. Poi dopo la prima dichiarazione da sboroni, arriva qualcuno che ce passa la sveja. Caro presidente non ti allargare troppo con queste uscite, che portano pure sfiga.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Niente…non ce la fa proprio ! L’arroganza è insita in questa dirigenza e in chi ne è a capo. Trasuda in ogni circostanza in cui le cose girano bene. E quando le cose girano meno bene, come fanno i veri arroganti, c’è spazio solo per il silenzio. Ma detto ciò andrebbe aggiunto: a cosa serve riconsiderare la storia con la solita arroganza in questo momento idilliaco ?! La sensazione è che si voglia solo sminuire gli scudetti vinti da altri Presenti per giustificare che il Sig Lotito non intende proprio avere questo come obiettivo. Ecco allora che si allestisce la… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Quando arriverà a comprare i campioni che prese Cragnotti oppure a trattare gente come ronaldo il fenomeno che era nostro ma scelse l inter potra parlare lui non si può paragonare minimamente a sergio ne ora ne mai

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tifosi che protestano per professione e a prescindere non possono contestare nessuno!! Specialmente chi la domenica non si toglie le pantofole per andare allo stadio. Infine chi di voi ha mai sentito Cragnotti in tante interviste durante e dopo la sua presidenza dire una sola parola di elogio per trofei vinti da altri presidenti? Giustamente ha sempre incensato se stesso e suo fratello!!! È stato un grande nelle vittorie, ma Il suo fallimento non è stata colpa della Banca, ma solo del suo comportamento!! La condanna a 5 anni e 4 mesi ne sono la testimonianza!!Chi ha infangato l’immagine della… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Si ma quello di gragnotti abbiamo vinto tuttoooooi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Lotito dovevi parlare della Lazio e di tutti i 120 anni di storia non sparlare hai dato fiato a tutti quelli che la Lazio la vedono come il fumo agli occhi, persa in occasione per tacere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Parole al vento….due presidenti diversi che hanno costruito Lazio epiche…ad oggi abbiamo una Lazio rabberciata che amiamo …ma di essere epica ne corre amico mio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non c è niente da fa fai schifo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Parla con i fatti,vinci lo scudetto!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

INCREDIBILE!!!! Ma una cosa cosi potrebbe dirla SOLO un romanaro!!!!!!!!!! Invece di vantare TUTTI I TITOLI, lui li scredita!! Ci vuole un cervello a parte!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Lenzini non so neanche chi sia, su Cragnotti ha ragione: ha speso soldi che non aveva e ha mandato quasi in falliemento la squadra.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Lotito,blasfemo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Meno parli, meglio è.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma perché è così st….o?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ecco il delirio di onnipotenza. …

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Secondo lui allora i trofei passati non contano. Sai che ti dico? Ma vaff……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non sarà mai il mio presidente quest individuo. Io penso (forse mi baglio)sia l unico che getta fango sul passato.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Caro Lotito potevi evitare una scivolata così brusca…..la Lazialita non si misura con il tuo metro ma con tutti i passaggi di società nel corso di 120 anni di fede……peccato ti sei giocato quanto di buono hai fatto in questo tuo ciclo 🤬🤬🤬

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

In primis lo scudetto di Lenzini era stato rubato l’anno prima e lo scudetto vinto è stato cercato. Purtroppo per la squadra che avevamo a quella di Cragnotti abbiamo vinto poco per la squadra mondiale che avevamo, uno scudetto rubato una finale persa in UEFA e cmq certo stavamo per fallire ma il gusto di veder giocare quella squadra è insuperabile. Mi dispiace caro lotito il tuo modo di fare ti fa perdere punti. Fai un passo avanti e poi due passi indietro……manchi di stile laziale

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Esplodi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Un bel tacer non fu mai scritto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

La LAZIO è una sola da 120 anni! Come sono una cosa sola da amare, ricordare e rispettare sempre tutti quelli che ne hanno fatto parte ed hanno vinto e portato alla ribalta onorandola questa maglia questi colori e questo simbolo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bla bla bla metti la tua bocca nella lavasterilizzatrice che hai comprato per primo in serie A!
Non smetterò mai di pensarlo una brutta persona..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sei un pallone gonfiato tu poi parlare solo quando vincerai più di Cragnotti e porterai trofei internazionali a casa per il resto sei un meschino come ti difende…persi sempre un occasione per tacere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mi dispiace ma non concordo sia sullo scudetto di Lenzini che quello di Cragnotti e visto che debbo fare un appunto è stato triste non mettere i trofei vinti da altri presidenti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

chi aizza e da rom.

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Beppe Signori, per me 'Ronaldo bianco', è stato uno dei più grandi giocatori biancocelesti della storia; L'unica sfortuna di questo ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Tutto giusto cara Rita.... Anni IRRIPETIBILI e squadra INARRIVABILE"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Grande, antiromanista, unico"

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News