Resta in contatto

News

Lotito, Damascelli su Tuttosport: “Non è stato elegante nei 120 anni della Lazio”

Lazio, Lotito cerca la pace con i calciatori sul fronte stipendi

Lotito ha festeggiato in grande stile l’anniversario storico del club biancoceleste, affittando per mercoledì sera un monumento importante come Castel Sant’Angelo

Lotito? Non è stato molto elegante nei festeggiamenti della Lazio”.

A parlare è Tony Damascelli, editorialista di Tuttosport, che commenta così il modo in cui il presidente della Lazio ha festeggiato i 120 anni del club. Ecco un estratto della sua argomentazione:

“Claudio Lotito ha celebrato se stesso. Approfittando dei centoventi anni della Lazio.Festa grande, esposizioni delle insegne e dei trofei ma non quelli del passato remoto, quasi che la storia risulti scomoda mentre la cronaca provochi piacere e gloria, dunque Lenzini e Cragnotti, vincitori di scudetti e Coppe nazionali e internazionali, non hanno spazio nel compleanno della polisportiva”.

56 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
56 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Lotito è sicuramente in gamba ma perde sempre l’occasione per farsi apprezzare dalla tifoseria e dalla critica. Purtroppo è la sua natura e per questo non sarà mai veramente apprezzato per i risultati ottenuti

Matteo
Matteo
4 mesi fa

Ricordiamo che lenzini ha vinto 1.scudetto e 1 coppa delle alpi (primo trofeo internazionale ufficiale organizzato da Figc e federazione Svizzera)…Cragnotti 1.scudetto 3 coppe italia 3 supercoppe italiane 1 coppa delle coppe 1 Supercoppa europea tanta roba..ma anche lotito ha vinto….sono i 3 presidenti vincenti della nostra storia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Bravo Damascelli sacrosanta verità, poi dice che è Laziale

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Sono epoche diverse

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Ma dico ha risanato la Lazio ha portato tanta gloria e orgoglio e rompere er caxxo ancora a Lotito, ma che laziali siete assurdo la Lazio se ama nn se critica sempre forza Lazio

Franco
Franco
4 mesi fa

Portato gioiae orgoglio MLM Quanto ti pagano per dire ste boiate!??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Damascelli a perfettamente ragione come al solito Lotito non si smentisce mai.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

La festa a castel San t Angelo è stato il posto dove si sentono a loro agio dato che è un carcere.

Mario
Mario
4 mesi fa

Risposta da peperones…..rosicaaaa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Lotito freddo e s’abbracciamo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Non ha esposto i trofei dei due scudetti vinti nel 1974 e 2000 perché si vergogna perché la sua gestione trofei simili non potrà vincerle mai l
deve accontentarsi se glit

fanno vincere qualche coppetta la Lazio per loti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Che lotito sia un grande presuntuoso si sapeva e il modo in cui ha impostato i festeggiamenti dei 120 anni ne è il simbolo demolendo a parole e con i fatti i ricordi dei 110 anni prima di lui che rimane un Lotirchio fortunato.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

…..però non e possibile dargli sempre contro….su qualcosa sbaglierà ma quando indovina nella gestione e nelle scelte calcistiche e non…..e vince pure…..bisogna dirgli bravo……altrimenti non va bene…..grande Lazio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Strano….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Damascelli chi??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Chi nasce tondo nn more quadrato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

La Storia della Lazio parte dal 9 Gennaio 1900, con buona pace di tutti. Lolito megaloman.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Non capisco tutta questa rabbia contro lotito….
Ha solamente detto la verità sugli scudetti della lazio….in attesa del “suo” quello del 1915…..ottenuto con pieno merito sul campo😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Vi meritate Pallotta o La proprietà del Milan..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Anni fa ebbi il piacere anche se eravamo dal dentista di conoscere il Presidente Umberto Lenzini. A questo autentico signore l’ attuale gestore non è degno nemmeno di lucidargli le scarpe!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Caro gestore Lotito puoi fare tutto quello ché vuoi non sarai mai io mio presidente,la Lazio a 120 anni tu non sei nessuno non dimenticarlo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Lotito di elegante non ha nemmeno il vestito.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

mancava damascelli possiamo chiudere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Tutti gufi spiazzati dalla gestione Lotito. Vi e’ rimasto solo un grande astio nei confronti di questi colori. Inneggiate Trigoria che vi da’ grandi soddisfazioni😀

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Infatti, Lotito si è dimostrato quello che è !!! Un Bulimico di gloria privo di stile, irriconoscente verso una storia molto più grande di lui.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Primo mettete a dieta che da quando te sei comprato la Lazio stai per scoppiare ..secondo prendi il tuo amico Arturo e comprati int biglietto per la curva sud per il Derby…VATTENE !!

Luigi
Luigi
4 mesi fa

Famascielli a tutta la ragione é che i tifosi dimenticano e ancora tutti stanno facendo mercato per rinforzarsi e lui che potrebbe avere a portata di mano la vittoria finale gnente é proprio un despota 😠😠😠😠😠😠😠😠😠😠😠😠😠😠😠😠😠😠😠😠

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

e’ perché è proprio estroso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Diciamo che fra Lotito e Diaconale non si sa chi se ne’ uscito peggio.. x
me personalmente non sara’ mai un presidente amato.. anche se porta
Altri 10 scudetti!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Non lo so se non è stato galante ma una cosa la so.. Questo signore c ha le palle dice sempre quello che pensa non conosce l ipocrisia avrebbe potuto dire mille cose per farsi applaudire ma lui no.. È di un altra pasta. Non sono un pro Lotito ma neanche uno contro io sono della Lazio. Sia chiaro.. Amo questo colori da sempre.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

N’omucolo da monologo…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Lotito…., quanto ti odio…..,,,

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Damascelli scandaloso,

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Ma parli proprio te Damasce’? Ahahhahahhahaha

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

I trofei vanno esposti tutti non solo quelli degli ultimi dieci anni.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Ma perché non ci godiamo la Lazio e basta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Non è elegante a prescindere, nulla a che fare con la signorilità laziale. Poraccio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Vero Damascelli Lotito non è il presidente della Lazio ma un pezzo di 💩

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

E ha ragione Damascelli.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Grande Tony finalmente uno che dice cose intelligenti e vere. Cose che gravemente non vengono dette dai giornalisti laziali venduti a Lotito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

DaMascelli è un bravo giornalista però se la poteva risparmiare questa cosa, si mette sempre in evidenza le cose negative, fateci godere questi momenti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Beh L uscita di Lotito su i due scudetti se la poteva risparmiare… bella figura di m

Gabriele
Gabriele
4 mesi fa

Come mai non inseriti tra i vostri articoli il commento del VOSTRO presidente sullo scudetto del 1974(un caso) e quello del 2000(che ha portato la rovina della società)? L’affetto che hanno avuto ed ancora hanno Lenzini e Cragnotti,tu GESTORE NUN CE L’AVRAI MAIIII. Potrai portare pure lo scudetto resterai sul ….rimarrai inviso al 99% dei laziali. Sarà per sempre così nei secoli dei secoli.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Scrivi della Roma….facce ride

Renato lautizi
Renato lautizi
4 mesi fa

State dicendo un mare di baggianate : se avesse esposto i trofei di Lenzini quelli di Cragnotti avreste detto che si e appropriato di trofei altrui ,fate pace col cervello,se andate all’Olimpico vedrete esposti all’ingresso tribuna Montemarzino,a sinistra quello che riguarda l’era Lotito a destra gli altri e senza distinzione

Renato lautizi
Renato lautizi
4 mesi fa

C’è poco da rispondere publicate quello
che vi pare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

L’ho scritto ieri proprio su SololaLazio.it, è stato vergognoso esporre solo i suoi trofei, e ripeto le parole del suo servo Diaconale non sono state scritte a caso sul discorso “lazietta”, come per dire la Lazio esistere dal 2004 prima era una lazietta che non aveva la sicurezza di sopravvivenza, ma questo soggetto quando vincerà in Europa e vincerà uno scudetto potrà dire ho fatto più di tutti, per ora rimane un cafone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

A volta la verità fa male ma è così e basta è inutile che qualcuno voglia x forza di cose chiudere gli occhi o insultare …la sostanza non cambia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Mi dispiace ma ha ragione! Se si espongono trofei degli ultimi 10 anni si ignorano gli altri 110 anni… è il solito egocentrico, anche se la festa è stata organizzata in maniera impeccabile.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

LOTITO NON è IL MIO PRESIDENTE!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Per quelli che pensano nn sia importante, vorrei ricordare che sono stati.esclusi scudetti e soprattutto le coppe europee, cose di cui altri nn si possono vantare perche nn le hanno!!!!!!!!! E noi che facciamo??? Le nascondiamo perché nn sono state vinte durante l attuale gestione, cosa da piccola piccola società complessata.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Ha perfettamente ragione. Nulla da aggiungere è talme evidente!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Damascelli parla di eleganza? Io Lotito lo odio, ma Damascelli deve stare muto! A stipendio da Moggi stava…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

La polemica fatta ad arte su Radio Radio dietro il pretesto di qualche tifoso zaraffo (prezzolato) che ha scritto SMS confezionati. Una radio di vigliacchi che stanno alla canna del gas. Co Lotito nun se magna più. Vero Cericola?

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Io ho vissuto l era VINCENZO PAPARELLI ERO LI E NON SONO PIU ANDATO ALLO STADIO MA POI L ARRIVO DI BEPPE SIGNORI MI HA FATTO IMPAZZIRE E MI SONO..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Sono della Lazio dalla nascita, anni 50, nel periodo di Chinaglia eravamo tifosi più di Chinaglia che della Lazio, è strano ma è cosi, nessuno ha..."