Resta in contatto

News

Diaconale: “Obiettivo Champions, anche se si può sognare”

Diaconale attacco a Malagò: "Si parla di etica ma non capisco il filo logico"

Il Portavoce del club biancoceleste, Arturo Diaconale, ha parlato ai microfoni di TMW Radio, del momento d’oro biancoceleste.

Arturo Diaconale è intervenuto ai microfoni di TMW Radio.

“La vittoria della Supercoppa è di grande consapevolezza nei mezzi della rosa, che fa ben sperare nel futuro. La svolta è arrivata nel corso della gara contro l’Atalanta. La squadra ora è matura, il nostro obiettivo è la Champions League, poi una volta raggiunto magari sognare qualcosa di più. Questa Lazio come quella del 74? Come gruppo sí, i singoli sono diversi. C’è stato un percorso di crescita che ha riguardato tutti. I meriti sono del mister, ma non solo. Il lavoro di Lotito, Tare e Peruzzi è stato importante.

Vogliamo crescere, per questo non abbiamo cambiato l’ossatura della squadra. Il mercato? Si dice sia di riparazione, ma la #Lazio non è stata rimandata in alcuna materia. Complicati acquisti a gennaio. Tare è abituato a lavorare e scegliersi i giocatori con calma, guardandoli per tutto un campionato. Lo stadio? Il progetto è pronto ed è quello. Bisogna valutare anche altre componenti, la vicenda dello stadio della Roma è strettamente legata alla nostra.

“Ho trovato fuori luogo l’uscita di David Rossi. Non si devono fare polemiche dirette tra società, è profondamente sbagliato. Le società hanno delle responsabilità, poi i tifosi possono prendersi in giro e polemizzare quanto vogliono. Ma si rischia di creare un meccanismo che danneggia tutti”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Ricordo bene quei giorni e inoltre Pablito e' sempre stato umile, equilibrato, rispettoso. Una di quelle persone che rispetti profondamente anche se..."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News