Resta in contatto

News

Stadio della Roma, Frongia: “C’è la volontà di chiudere l’accordo”

Lazio - Napoli, le probabili formazioni del big match

Stadio della Roma, continua la vicenda che riguarda la società giallorossa e la costruzione del nuovo impianto nella Capitale

“Stadio della Roma? C’è la volontà comune di chiudere la convenzione, resto ottimista sull’opera”.

A parlare è Daniele Frongia, Assessore allo Sport di Roma Capitale, intercettato durante la presentazione all’Happio della maratona competitiva e non del 31 dicembre “We Run Rome”. Queste le altre sue parole a riguardo:

“Confermo che da 3 anni non seguo più il dossier dello stadio della Roma, l’unica informazione che posso dare è che il gruppo di lavoro e gli incontri tra le parti vanno avanti. Mi auspico una conclusione positiva in tempi contenuti, poi ci sarà il passaggio in Assemblea Capitolina e in Regione Lazio, è importante chiedere anche ai consiglieri e al presidente della Regione cosa ne pensa”.

Poi su Euro 2020 a Roma:

“Ci saranno grandi iniziative per l’Europeo, molte anche sul lato culturale e sociale, punteremo anche sulle periferie, non solo sul centro. È stato fatto tanto lavoro, non senza qualche difficoltà. Ora siamo nei mesi finali, andremo avanti nella realizzazione della fan zone nel cuore di Roma. Negli ultimi anni la richiesta di realizzare a Roma grandi eventi sportivi sta crescendo, abbiamo vinto delle candidature e altre proveremo a vincerle, dal nuoto all’atletica, la Formula E e l’equitazione”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Prima partita allo stadio: Lazio-Verona 4-2. Avevo sette anni. Come potrei dimenticare? Gladiatore puro. Decise di andarsene perche' la Roma degli..."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Ero giovanotto e seguivo la squadra in quegli anni difficili. No come oggi che si fa polemica se arrivi secondo o quarto. Rimane sempre nel mio cuore..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Il mio primo gol della Lazio vista dal vivo lo ha segnato lui. Mio idolo di infanzia che ha aumentato la mia fede laziale. Immenso!"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Uber grande laziale, quando ero bambino mio papà mi raccontava sempre di questo signore ero che per non indossare un altra maglia, preferì..."
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."

Altro da News