Resta in contatto

News

Lazio, Corriere dello Sport: “Lazio e Raiola, l’idea è Rosario”

La Lazio sembra aver individuato un profilo interessante per il futuro. Si chiama Pablo Rosario, mezz’ala del Psv classe 97. Come procuratore ha Raiola

Le strade di Mino Raiola e la Lazio stanno per riincontrarsi. Come scrive il Corriere dello Sport Raiola è il procuratore di Armini, capitano della Primavera. La questione è molto delicata perche la suo rinnovo è tutt’altro che scontato.

Tare e la Lazio stanno già progettando il futuro calciomercato estivo, facebdo sondaggi su vari calciatori. L’ultima volta che le strade della Lazio e di Raiola si sono incrociate fu nell’estate 2015, quando venne preso in biancoceleste Kishna. Con il passare degli anni Raiola è riuscito a portare sotto la proprio ombra numerosi talenti come quello di Pablo Rosario. Il calciatore classe 97, scrive il Corriere dello Sport, è un profilo interessante per la Lazio. Rosario è una mezz’ala molto fisica, la sua altezza è di 1,88, è olandese ed è titolare. Quest’anno  13 presenze due gol e un assist.

La sua valutazione si aggira intorno ai 15 milioni di euro, ma è pronta a salire da qui fino in Estate. Il calciatore di 22 anni ha letteralmente stregato Van Bommel, attuale tecnico del Psv, tanto da essere uno degli intoccabili per il mister. È un profilo interessante per la Lazio che verrà, calcolando la cessione di Berisha l’età di Parolo e la situazione di Milinkovic.

 

Le aperture dei quotidiani nazionali:

Prime pagine dei maggiori quotidiani sportivi italiani

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Andrea
Andrea
1 anno fa

Da Andrea,, io penso che Pablo Rosario è un ottimo giocatore che per 14 milioni di può prendere ma s gennaio.il problema è Raiola che mini in tre anni fa lievitare il contratto di 500 Milà all’anno.e conoscendo Lotito dopo due anni lo farà vendere.non facciamo accordi con Raiola è sicuro che per darci Pablo si prenderà armonia e lo girerà altrove e noi avremo sempre carenze in difesa .p.s.tanto con Lotito non si va lontano sono stufo via tare e Lotito Andrè

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News