Resta in contatto

News

Bosnia – Italia, decimo successo consecutivo per Mancini

European qualifiers

L’Italia di Mancini vince contro la Bosnia la decima partita consecutiva e supera il record dell’era Pozzo. E ora è testa di serie per Euro 2020.

E con questa sono 10 di fila. L’Italia vince 0-3 in Bosnia e Mancini supera il record di vittorie consecutive di Vittorio Pozzo (9). Ora nell’ultimo impegno casalingo contro l’Armenia, lunedì a Palermo, gli Azzurri possono fare en plein nel girone e chiudere a punteggio pieno.

Nel primo tempo il laziale Acerbi sblocca il match al 21′. Dieci minuti dopo raddoppia Insigne, che non segnava proprio dalla partita d’andata, giocata a Torino, contro i balcanici. Chiude i conti Belotti, in apertura di ripresa, con un destro da fuori area. Nel finale da segnalare l’esordio di Castrovilli e Gollini.

Oltre alle statistiche, questo successo della Nazionale ha anche un grande valore per il ranking uefa. Ora, infatti, c’è la certezza assoluta di essere tra le teste di serie nel sorteggio dei gironi di Euro 2020.

 

Leggi anche:

Giovanili, il programma del week-end biancoceleste

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News