Resta in contatto

News

Berisha dalla nazionale: “Per il Kosovo do sempre il massimo”

Valon Berisha e un riscatto alla Lazio ancora lontano

Berisha ha parlato dal ritiro del Kosovo: il centrocampista della Lazio è reduce da una settimana complicata dopo l’errore col Celtic

Gara fondamentale per il Kosovo di Berisha, che domani sera affronterà in trasferta la Repubblica Cena. Le squadre sono divise da un solo punto in classifica: 12 la Repubblica Ceca, 11 il Kosovo. Alla vigilia dell’impegno spartiacque per Euro 2020 – nel girone in cui in vetta c’è l’Inghilterra – il centrocampista della Lazio ha parlato in conferenza stampa:

L’atmosfera in squadra? Io sono pronto, poi il mister prende le decisioni. Faremo del nostro meglio, l’atmosfera è buona e domani daremo il 100% per il Kosovo. Sono sempre pronto ad aiutare la squadra, quando si tratta del Kosovo do sempre il massimo. Contro la Repubblica Ceca abbiamo delle chance, li abbiamo già battuti in casa. Il nostro unico pensiero è vincere, poi penseremo all’Inghilterra. L’Europeo è il sogno di tutti, sappiamo che sarà difficile ma siamo pronti per questa battaglia. Non credo particolarmente nella pressione. Nessuno avrebbe creduto che il Kosovo sarebbe arrivato fin qui nel giro di tre anni, dobbiamo combattere per questo nostro sogno. La mia posizione in campo? Mi piace contribuire sia offensivamente che difensivamente, adesso ho un ruolo difensivo. Tutti amano brillare e fare gol, ma l’importante è vincere. Dove gioco lo decide il mister, non ci penso quando gioco per il Kosovo”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron, Almeyda, Simeone, Sergio Conceicao, Nedved...una squadra stretodferica, un centrocampo stellare, lui, Juan Sebastian, uomo ovunque, leader in..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Ricordi che rimarranno per sempre con lui ho vissuto i miei primi anni in curva nord e di calcio fatto di cuore e non di business."
Lazio, Miti: Miroslav Klose

Mito Klose: cosa significa per te averlo visto segnare con la maglia della Lazio?

Ultimo commento: "A parte Piola, di cui non ho mai visto le gesta, Klose è il più forte attaccante della storia della Lazio."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Secondo me è il momento più intenso e di attaccamento nel rapporto squadra-tifosi. Indimenticabile Eugenio. Andrea"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News