Resta in contatto

News

Tommasi: “La lista dice quanto abbiano lavorato bene Lazio, Atalanta e Juve”

Damiano Tommasi

Tommasi, presidente dell’AIC, ha elogiato Lazio, Atalanta e Juventus per il lavoro svolto nella scorsa stagione in campionato e Coppa Italia

Il presidente dell’AIC, Damiano Tommasi, ha parlato a margine della conferenza stampa di presentazione del Gran Galà del Calcio 2019. Queste le sue battute raccolte dai colleghi di TuttoMercatoWeb.com:

Atalanta, Lazio e Juventus nella lista delle società premiate del Gran Galà: avresti aggiunto qualche squadra?

“Credo che la shot list racconti bene la stagione scorsa, com’è andata e quanto bene hanno lavorato questre tre società”.

Sul ritiro del Napoli:

“Vedo una squadra che si è allenata, che si è preparata per la sfida al Genoa, in Italia abbiamo questa strana idea secondo cui dormire coi compagni fa giocare meglio. Succede invece che la serenità si può trovare lontano dalla propria città, andare a dormire tutti nello stesso albergo è una cosa del passato, la loro professionalità credo sia indiscutibile, visto che si stanno allenando per preparare la sfida al Genoa. Non so se il Napoli inizierà un’azione legale, non lo sappiamo”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron, Almeyda, Simeone, Sergio Conceicao, Nedved...una squadra stretodferica, un centrocampo stellare, lui, Juan Sebastian, uomo ovunque, leader in..."

Signori, è segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Ricordi che rimarranno per sempre con lui ho vissuto i miei primi anni in curva nord e di calcio fatto di cuore e non di business."
Lazio, Miti: Miroslav Klose

Mito Klose: cosa significa per te averlo visto segnare con la maglia della Lazio?

Ultimo commento: "A parte Piola, di cui non ho mai visto le gesta, Klose è il più forte attaccante della storia della Lazio."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Secondo me è il momento più intenso e di attaccamento nel rapporto squadra-tifosi. Indimenticabile Eugenio. Andrea"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News