Resta in contatto

News

Lazio – Lecce, Rossettini: “All’Olimpico con coraggio e voglia di fare punti”

Lecce stemma

Lazio – Lecce, parla il difensore centrale Rossettini, che ricorda una vittoria della sua esperienza al Genoa proprio contro i biancocelesti

Luca Rossettini parla di Lazio – Lecce.

Intervenuto al canale ufficiale del club salentino, il difensore centrale di Liverani – sempre titolare in queste 11 gare di A – ha analizzato l’imminente incontro dell’Olimpico (ore 15.00).

“Dovremo affrontare quest’impegno come abbiamo fatto nelle ultime gare, con coraggio e voglia di prendere punti su un campo difficile e contro una squadra fortissima. L’unica ricetta è quella di fare una gara di sacrificio tutti e undici, cercare di concedere il meno possibile prestando la massima attenzione. Delle gare con la Lazio ricordo con piacere quella di due anni fa con il Genoa, quando riuscimmo a ottenere i tre punti e spero che questo possa essere di buon auspicio”.

Quattro risultati utili consecutivi?

“La squadra sta crescendo, abbiamo commesso qualche passo falso come a Bergamo, ma ci siamo subito rialzati. Cerchiamo di prendere insegnamento da ogni gara per cercare di non commettere più gli stessi errori. Grande seguito dei nostri tifosi a Roma? Per noi sono fondamentali, domenica scorsa il rammarico più grosso per il pareggio con il Sassuolo è stato quello di non essere riusciti a regalare quella vittoria che ancora manca al Via del Mare. Il loro entusiasmo per noi rappresenta un’arma in più”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Beppe Signori il RE...un fenomeno.. avrebbe meritato di più dalla Lazio sia da giocatore e dopo il ritiro..spero ritorni nel calcio ..mi ha fatto..."
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Il più grande centrocampista della Lazio,sempre dopo Antonio Elia Acerbi,non gli ho visto mai passare la palla indietro😳"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Un mitoche non dimenticherò mai"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News